“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

A Delicate Balance, un film documentario sulla relazione tra cibo e malattia

A Delicate Balance  (Un equilibro delicato), è un documentario basato su interviste a medici, nutrizionisti e ricercatori di varie università nel mondo che spiega la relazione tra l’alimentazione malattie gravi come il cancro, le malattie cardiovascolari, l’osteoporosi, le malattie autoimmuni.

Tra i medici intervistati anche il dottor Colin Campbell, autore del famoso The China Study.

Il documentario si apre con un’introduzione che spiega la relazione tra alimentazione e salute, con vari esempi di studi di popolazione che dimostrano tale legame.

Prosegue poi esaminando il ruolo delle proteine animali nell’insorgenza delle malattie, approfondendo il legame tra consumo di carne e latticini e cancro, spiegando infine come si possa prevenire il cancro con un’alimentazione a base vegetale.

Il documentario tratta anche la relazione tra il consumo di proteine e grassi animali e le malattie cardiovascolari, l’impotenza e le malattie autoimmuni, in particolare diabete e sclerosi multipla.

Affronta anche la questione dell’insorgenza dell’osteoporosi a causa dal consumo di latticini e altri cibi ricchi di proteine animali, spiegandone il meccanismo.

Viene infine trattato il tema dell’impatto devastante sull’ambiente degli allevamenti e della pesca, nonché il tema della sofferenza e morte degli animali allevati.

Buona visione

Per vedere il film clicca su play

Video Un equilibrio delicato

Il documentario, realizzato dal film-maker australiano Aaron Scheibner (Phoenix Philms), è stato doppiato in italiano a cura di AgireOra Edizioni, con la supervisione scientifica e il contributo di Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana – SSNV.

E’ distribuito in Italia da AgireOra Edizioni ed è liberamente divulgabile. Proiezioni pubbliche e nelle scuole sono autorizzate e incoraggiate.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

Scrivi un commento