“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

Budino di datteri e fichi secchi, con salsa al melograno

Budino di fichi e datteri con salsa al melograno

Una cena di San Valentino che si rispetti deve chiudersi con un dolcetto, magari a forma di cuore, che dite?

Ho provato a creare un dolcetto goloso, ma super leggero, per potersi godere il resto della serata.

A San Valentino si parla spesso di cibi afrodisiaci. Ebbene, il sapore dolce ha effetto rilassante, quindi può essere “afrodisiaco” su una persona tesa, che arriva da una giornata particolarmente stressante. Se vuoi approfondire puoi leggere il mio articolo dedicato ai cibi afrodisiaci dal punto di vista della macrobiotica: Yin e Yang a San Valentino”.

Ingredienti

  • 500 ml di latte vegetale non dolcificato
  • 100 g di fichi
  • 100 g di datteri
  • 1 cucchiaino colmo di agar agar in polvere
  • 1 cucchiaino di crema di mandorle (facoltativa)
  • la buccia di 1 limone
  • 1 cucchiaino (o più) di succo di limone
  • radice di zenzero fresca
  • 1 pizzico di sale marino integrale

Per la salsa:

  • 2-3 melograni per ottenere 250 ml di succo
  • 1 cucchiaino colmo di agar agar in polvere
  • 1 pizzico di sale marino integrale

Frulla i fichi, i datteri e l’agar agar con un po’ di latte. Man mano aggiungi il resto.

Trasferisci in un pentolino, aggiungi il sale e porta a bollore mescolando.

Quando bolle cuoci poco meno di un minuto e spegni.

Grattugia la buccia del limone e aggiungila al composto. Aggiungi anche la crema di mandorle.

Grattugia un pezzetto di radice di zenzero e spremi tra le dita la polpa ottenuta, in modo da estrarre il succo.

Aggiungi al composto 1 cucchiaino o più di succo di zenzero. Assaggia e valuta se aggiungerne altro.

Versa il composto negli stampini preferiti o in uno stampo grande e lascia raffreddare bene.

Trasferisci in frigo una mezz’oretta prima di sformare.

Nel frattempo prepara la salsa al melograno.

Taglia i melograni a metà e spremili con uno spremiagrumi come si fa con le arance.

Una volta ottenuti circa 250 ml di succo, trasferisci in un pentolino e aggiungi l’agar agar e il sale.

Mescola bene e porta a bollore mescolando.

Quando bolle spegni e lascia raffreddare fino al formarsi della gelatina.

Quando è ben solida puoi frullare per ottenere la salsa, da usare per decorare e accompagnare il budino.

Se non hai tempo e voglia di estrarre il succo, puoi anche comprarlo già pronto!

Buon San Valentino! )

Versione raw: per gli amanti del crudo, questo budino si può fare anche in versione raw. Basta sciogliere l’agar agar in poca acqua e portarlo a bollore mescolando. Poi lo si aggiunge al frullato di datteri, fichi e latte di soia. Si aggiunge il resto e si lascia raffreddare. Idem per la salsa al melograno. 🙂

Se non riesci a trovare nei negozi l’agar agar, puoi acquistarlo qui:

Agar Agar in Polvere
Gelidificante 100% vegetale – Addensante per marmellate, budini, dolci

Voto medio su 81 recensioni: Da non perdere

€ 7.8

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. 🙂

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”:

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 45 recensioni: Da non perdere

€ 9.8

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

Scrivi un commento