“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

Cioccolatini allo zenzero e limone

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

In questo periodo dell’anno mi prende sempre la smania dei cioccolatini… adoro prepararli e confezionarli dentro quei sacchettini trasparenti e scricchiolanti…e abbinarli ai regali di natale 🙂

Lo so, il cioccolato andrebbe temperato…i pasticceri si stanno mettendo le mani nei capelli, ma chi ce l’ha il tempo? Per non parlare di un piano di marmo….così mi arrangio come posso e seguo un procedimento molto più semplice.

Quest’anno sto sperimentando l’abbinamento del cioccolato con lo zenzero e il limone, che trovo divino. 🙂 

Ingredienti

Dosi per circa 10 cioccolatini

  • 200 g di cioccolato fondente (io uso quello dolcificato con il malto)
  • 5 cm di radice di zenzero fresca
  • 2 limoni

Grattugia la buccia dei due limoni e mettila da parte. Sbuccia la radice di zenzero e grattugiala, poi strizza la polpa ottenuta, misura 2 cucchiaini di succo e mettilo da parte.

Sminuzza il cioccolato (a coltello o nel mixer) e fallo sciogliere a bagno maria mescolando. E’ fondamentale sciogliere il cioccolato a bassa temperatura, molto lentamente. Ci vuole pazienza. Chi ha fretta si ritrova con un grumo di cioccolato inutilizzabile.

Quando il cioccolato è quasi completamente sciolto aggiungi la buccia di limone e il succo di zenzero. Mescola bene e versa il cioccolato in uno stampo per cioccolatini. Io trovo molto comodi gli stampi in silicone. Lascia raffreddare, metti in frigorifero 1-2 ore e i cioccolatini sono pronti!

Prova questa ricetta e poi raccontami come è andata lasciando un commento. Condividere la tua esperienza sarà di grande aiuto per tutti! 🙂

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

15 commenti
  1. Grazie!!!
    Buone feste!!!
    Giusy

  2. Segnalo che presso i punti vendita de “Il Punto Macrobiotico” hanno, da poco, in vendita le tavolette di pasta di cacao. Sono uguali alle tavolette di cioccolato solo che sono cacao al 100% , proprio per utilizzarlo per la preparazione di dolci e dolcificarlo a proprio piacimento!

    • Interessante! Così possiamo dolcificarlo con il malto. Grazie della segnalazione! Ci farò un salto a prenderlo. 🙂

  3. Sono appena stata al negozio bio a prendere lo zenzero… mi metto all’opera! Grazie per l’idea… è perfetta per completare i regali di Natale che stavo preparando, tutti all’insegna dello zenzero! Faccio dei cestini con marmellata di zucca e zenzero, biscotti allo zenzero, zenzero candito… e ovviamente aggiungerò i tuoi meravigliosi cioccolatini! 🙂

    • Ma è fantastico!!!!! Sei bravissima….mi fa piacere aver aggiunto un tassello al tuo mosaico di zenzero! 😉

  4. Devono essere molto buoni, che dose ci vuole di malto per dolcifiare se si usa la cioccolata fondente?

    • Io ho usato un cioccolato fondente già dolcificato con il malto, però altre volte ho usato un normale cioccolato fondente (però al 99% in modo da non contenere zucchero) e ho aggiunto il malto.
      Per le dosi: non mi ricordo! La cosa migliore è assaggiare. A occhio direi 3 cucchiai per 100 grammi di cioccolato. Sperimenta e poi rivelaci le dosi! 😉

  5. Un salutino cara, i tuoi cioccolatini sono deliziosi 🙂

    • Mi fa piacere! Un saluto anche a te, anzi un macro-saluto 😉

  6. Grazie, i tuoi consigli sono molto utili. Buone feste

  7. Golosissimi e assolutamente da provare! Ti farò sapere. Ciao!

  8. Fatti oggi… SUPER BUONI 😀
    Io li ho fatti a forma di palline (la “pasta” di cioccolato era un po’ solida e fluida, così ho provato a modellarla) e sopra li ho decorati con pezzi di noci, mandorle e uvetta. Al posto del limone (che non avevo) ho usato un pompelmo grosso. Che idea che mi hai fatto venire! Grazie mille, sono buonissimi 🙂
    Buone vacanze!

Scrivi un commento