“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

Farinata con carote viola, cavolo nero e majo veg

All-focus

Una sera ho sperimentato la farinata con le carote viola perchè volevo sperimentare una farinata colorata, adatta ad incuriosire i bambini.

Avevo del cavolo nero spadellato e della maionese in frigo….mettiamoli insieme!

Ed è saltata fuori questa ricetta un po’ stramba. 🙂

Puoi anche fare solo la farinata, è buonissima anche da sola.

Ingredienti

Per la farinata viola:

  • 5 carote viola
  • 1 tazza di farina di ceci
  • 2 tazze e mezzo di acqua
  • 2 cucchiaini di capperi
  • 4 cucchiai di olio e.v.o.

Per il cavolo spadellato:

  • 5-6 foglie di cavolo nero
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo o e.v.o.
  • 1 cucchiaio di shoyu o tamari

Per la majo:

  • 100 ml di latte di soia (ci vogliono marche con tanta lecitina se no non viene!)
  • 80 g di yogurt di soia non dolcificato
  • 30 g di olio e.v.o.
  • 60 g di olio di girasole
  • succo di limone a piacere
  • ½ cucchiaino di sale marino integrale (circa 3 g)
  • ½ cucchiaino di senape

Stempera la farina di ceci con l’acqua e lasciala riposare qualche ora.

Nel frattempo pulisci le carote e cuocile al vapore.

Pulisci il cavolo nero, taglialo a listarelle sottili e corte e saltalo in padella con l’olio, l’aglio (tritato o intero a seconda dei gusti) e a fine cottura aggiungi lo shoyu.

Quando la pastella di ceci ha riposato, aggiungi l’olio e mescola bene.

Frulla le carote cotte con la pastella. Trita i capperi grossolanamente e aggiungili al composto.

Versa in una teglia rivestita da carta forno, lasciando uno spessore di mezzo centimetro scarso.

Inforna a 180° per 30 minuti circa (dipende dal forno).

Sforna e lascia raffreddare bene.

Prepara la majo frullando tutti gli ingredienti.

Con un coppapasta taglia dei dischi, spalma un po’ di maionese e aggiungi il cavolo nero spadellato.

Se non riesci a trovare nei negozi una buona farina di ceci, o il latte di soia con una buona quantità di lecitina oppure lo shoyu o il tamari, puoi acquistarli qui:

Farina di Ceci
Biologica – macinata a pietra

Voto medio su 160 recensioni: Da non perdere

€ 3,80

Soya Natural - Bevanda di Soia
Biologico – Senza zuccheri aggiunti

Voto medio su 199 recensioni: Da non perdere

€ 2,35

Shoyu Bio
Salsa di soia

Voto medio su 63 recensioni: Da non perdere

€ 4,08

Tamari Bio - Salsa di Soia
Condimento dalla consistenza densa e ricca, dal sapore pieno e rotondo.

Voto medio su 24 recensioni: Da non perdere

€ 23,78

Tamari di Lenticchie
Salsa di lenticchie

Voto medio su 2 recensioni: Buono

€ 9,24

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. 🙂

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”:

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 57 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

2 commenti
  1. Carina la farinata viola. Purtroppo non riesco a trovare le carote viola. Tu dove le trovi? Grazie mille

    • Ciao Chiara, io le trovo al supermercato, però puoi farla con le carote arancioni e se vuoi colorarla….puoi aggiungere un pezzetto di barbabietola cotta! Chissà come viene! 🙂

Scrivi un commento