“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

Il Mirin

Il Mirin è una specie di sakè dolce giapponese utilizzato in cucina.

Viene preparato con il riso “mochigome”, il riso dolce giapponese, che viene fatto fermentare con il koji (il fermento usato anche per il tempeh) per 2-3 mesi. Il composto viene poi spremuto delicatamente per non “disturbare” gli enzimi della fermentazione e il liquido ottenuto viene lasciato maturare per anni, da uno a dieci anni.

 

Il sapore dolce quindi, deriva dalla fermentazione degli amidi che si scindono in glucosio.

Il mirin è un ingrediente fondamentale della cucina giapponese, che possiamo “rubare” ed utilizzare per insaporire cereali, verdure, legumi e perfino i dolci!

E’ fantastico per sostituire lo zucchero nella preparazione del riso per sushi.

Provare per credere 😉

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

2 commenti
Scrivi un commento