La minestra di cereali e verdure è sempre un ottimo sistema per creare un piatto unico, veloce e…confortante. Con l’arrivo del freddo è bene prendere l’abitudine di consumare una zuppa o una minestra, anche tutti i giorni. La scelta del grano saraceno la rende ancora più riscaldante, perchè il grano saraceno è il cereale più yang. Se aggiungi anche un legume, il piatto diventa davvero completo. In questo caso consiglio le lenticchie decorticate, perchè hanno dei tempi di cottura simili al grano saraceno.

Ingredienti

  • 100 g di grano saraceno decorticato
  • 200 di zucca pulita
  • 4 foglie di cavolo nero
  • 1 pezzo di daikon o 1 carota
  • 1 cipolla
  • miso quanto basta
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 rametto piccolo di rosmarino
  • 2 litri d’acqua
  • 1 presa di sale marino integrale

Lava il grano saraceno e trasferiscilo in pentola con l’acqua e il sale e porta a bollore. Nel frattempo prepara le verdure. Affetta la cipolla, la zucca e il daikon e trasferisci subito in pentola. Aggiungi anche il rametto di rosmarino. Dal momento del bollore cuoci 15 minuti circa. Nel frattempo lava il cavolo nero e taglialo a striscioline . Aggiungi anche lui in pentola, aggiungendo anche la salsa di soia e l’olio. A fine cottura spegni e sciogli un cucchiaio di miso a parte, con un po’ di minestra. Aggiungilo in pentola e mescola bene,. Assaggia ed eventualmente aggiusta di sale con altro miso o salsa di soia.

Se hai difficoltà a trovare il miso e il grano saraceno nei negozi, puoi ordinarli online:

Miso di Riso Bio

Voto medio su 14 recensioni: Da non perdere

Grano Saraceno Decorticato

Voto medio su 11 recensioni: Da non perdere

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. ?

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”:

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 61 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

26 Comments

  • Pubblicato 17 Dicembre 2014 11:29 Germana Accorsi 0Likes

    Cara Dealma, per molto tempo ho mangiato il grano saraceno anche d’estate, perché non sapevo che fosse il più Yang. Ora preferisco altri cereali tipo avena, orzo, farro e naturalmente riso. Le zuppe con verdure sono il mio piatto quasi giornaliero perché le posso preparare la sera prima e così non essere tentata di mangiare cose meno salutari se ho fame e sono in ritardo.
    Da quando ho trovato la curcuma fresca ho abbandonato un poco il miso che prima mettevo sempre nelle zuppe. Ora grattugio la curcuma mentre la zuppa cuoce e trovo che sia deliziosa.
    Anch’io ne approfitto per farti i migliori auguri di Buone Feste e di sempre nuove scoperte di favolose ricette.
    Con affetto.

    • Pubblicato 18 Dicembre 2014 08:30 Dealma Franceschetti 0Likes

      Grazie Germana, tanti auguri anche a te. Non abbandonerei il miso, anche se usi la curcuma, puoi abbinarli. 🙂

  • Pubblicato 17 Dicembre 2014 10:17 Beatrice 0Likes

    Gentile Dealma,
    grazie per avermi suggerito l’idea della zuppa grano saraceno e lenticchie, non ci avevo mai pensato di metterli insieme. La proverò certamente!
    Non so se invierai altre ricettive per Natale e dunque colgo tale occasione per augurarti un sereno e felice Natale con l’augurio soprattutto che tu possa conservare dentro di te la bellezza del tuo modo di vivere e del tuo carattere.
    Un abbraccio
    Beatrice

    • Pubblicato 18 Dicembre 2014 08:27 Dealma Franceschetti 0Likes

      Grazie infinite Beatrice, le tue parole sono sempre di grande incoraggiamento per me. Auguro anche a te delle feste serene e…..macrobiotiche 😉

  • Pubblicato 16 Dicembre 2014 22:53 Luisa 0Likes

    Grazie, in effetti non l’avevo mai trovato in nessun testo di macrobiotica

  • Pubblicato 16 Dicembre 2014 10:57 Luisa 0Likes

    Come sempre hai ragione 😀
    Ho visto in negozio il sorgo, che tipo di cereale è?

    • Pubblicato 16 Dicembre 2014 11:24 Dealma Franceschetti 0Likes

      Il sorgo è tra tutti i cereali il meno interessante da un punto di vista nutrizionale, un po’ come il mais. Presenta anche dei potenziali problemi. Sembra che il glucoside cianogenetico che contiene, una volta idrolizzato, liberi acido cianidrico. E’ vero che con l’ammollo il problema si riduce, ma considerato il suo scarso potere nutrizionale, forse è meglio usare altri cereali.

  • Pubblicato 15 Dicembre 2014 13:45 Luisa 0Likes

    Buona, anche se non fa ancora tanto freddo va bene per togliere un po’ di umidità dalle ossa 🙂

    • Pubblicato 16 Dicembre 2014 09:43 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Luisa, proprio perchè non fa ancora tanto freddo, è importante iniziare ad incamerare yang buono, per esser pronti quando arriverà il freddo vero! 🙂

Lascia un commento