“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

Mousse al caffè yannoh

mousse al caffè yannoh

Il caffè yannoh solubile non è solo un ottimo sostituto del caffè, ma un un ingrediente prezioso per preparare dolci, come nel caso di questa mousse al caffè.

Lo yannoh che troviamo in commercio è lontano dalla ricetta originale di Ohsawa che prevedeva l’uso del riso integrale e gli azuki, ma dobbiamo accontentarci, perchè è ormai introvabile. Una soluzione ci sarebbe: preparalo in casa. Ma non è semplice. Da anni ho la curiosità di provare, quindi appena avrò tempo proverò e se avrò successo avrete mie notizie. 🙂

 Ingredienti

  • 250 ml di latte di soia
  • 250 ml di panna di soia
  • 6 cucchiaia di malto di riso
  • 3 cucchiaini di caffè yannoh solubile
  • 1 cucchiaino raso di vaniglia
  • 1 cucchiaio di agar agar in polvere
  • 1 pizzico di sale marino integrale

 

Unisci tutti gli ingredienti mescolando bene e porta a bollore mescolando.

Cuoci dal bollore per circa 1 minuto, quindi lascia raffreddare. Raffreddandosi si formerà una gelatina. Metti in frigorifero per mezz’ora, quindi frulla bene per ottenere una crema. Servi con granella di nocciole o scaglie di cioccolato.

Questa mousse può servire anche per farcire una torta o comporre un tiramisù vegan!

Questa mousse potrebbe essere un’idea per Pasqua, per non buttarsi a capofitto sulla colomba e sulle uova di cioccolata!

E se hai bisogno altre idee…c’è sempre il mio Menù di Pasqua del 2013. 🙂

Se non trovi lo yannoh nei negozi puoi acquistarlo on line:

Yannoh Instant

Voto medio su 3 recensioni: Sufficiente

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

13 commenti
  1. Ciao Dealma, conoscevo questo caffè ma nn l’ho ancora assaggiato. A questo punto dalla tua descrizione lo si potrebbe usare per un tiramisù un po’ diverso dal solito giusto? Solo che i savoiardi e il mascarpone nn saprei a cosa sostituirli…mi suggerisci qualcosa? Grazie…e sempre brava. 😉

    • Ciao Melita, il mascarpone non serve, usa questa mousse come crema, Per sostituire i savoiardi puoi usare dei biscotti vegan senza zucchero e olio di palma (ad esempio quelli della probios, ma ci sono anche altre marche). Io lo faccio spesso con un pan di spagna che faccio in casa. Lo trovi in questa ricetta. Sperimenta. 🙂

  2. ciao , dove si trova la vaniglia in polvere?

  3. Ciao Dealma, invece della vaniglia si può utilizzare la polvere della scorza del limone?Opuure con cosa si può sostituire?
    Grazie

    • Ciao Alessandra, puoi fare tutte le modifiche che preferisci. Non so dirti se il limone si accorda bene con il caffè yannoh. E’ da provare. 🙂

  4. ciao Dealma, ho trovato questa ricetta per fare la panna di soia http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Preparazioni_di_Base/panna-vegetale-fatta-in-casa.html
    pensi che andrebbe bene in questa ricetta?
    Grazie, e buona Pasqua!!

    • Ciao Simona, direi che fa bene, senza usarla troppo di frequente però, per via dell’olio di mais.

  5. Certo. Grazie!

  6. Ciao,
    vorrei sapere se possiamo sostituire il caffè yannoh con orzo solubile o anche cacao in polvere, e che tipo di panna di soya prendere ( ho trovato quella in spray e quella da montare su macrolibrarsi…)
    Grazie

    • Ciao Michela, puoi usare anche l’orzo solubile, certamente. E anche il cacao, volendo. Per “panna di soia” non intendo quella in spray, ma nella confezione in tetrapak. Io uso questa della provamel.

  7. Ciao Dealma volevo saxe x caso ce 1ricetta dove potrei utilizzare 200gr d caffe yannonh in polvere xke mi scade il 30 gennaio ….io essendo intollerante al glutine l ho accantonato ma se possibile vorrei utilizzarlo anke se c faccio nn so 1torta e la mangiano la mia famiglia… presumo nn si possa consumare dopo la scadenza ??

    • Ciao Ilenia, se è ben conservato si può consumare anche oltre la scadenza, a mio parere. Io lo uso per fare budini, mousse, cremine varie e direi che potresti provare in una torta! 🙂

  8. Ok Dealma trovato la risp….cmq grazie tentero d fare budini o1torta…..

Scrivi un commento