“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

Mousse di pere e mele con crunchy senza zucchero

Mousse di pere e mele con crunchy home made

Il crunchy che troviamo in commercio contiene spesso lo zucchero, oppure dolcificanti molto zuccherini come lo sciroppo d’agave. Spesso troviamo anche olio di palma o altri ingredienti sgraditi. Quindi prepararlo in casa ci permette di ottenere un cruncy senza zucchero, senza olio di palma e di personalizzarlo a piacere.

Questa mousse si può preparare con la frutta cotta o cruda. Dipende come al solito dalla stagione e dalle condizioni personali.

In inverno è meglio cotta, anche solo scottata. In estate va bene anche cruda. Se invece hai disturbi legati all’eccesso di yin, come colite, reflusso, asma, ecc. allora è meglio cuocerla. Io l’ho scottata appena 2 minuti in acqua bollente e salata.

Ingredienti

Per la mousse:

  • 2 mele
  • 2 pere
  • 1 cucchiaio di crema di mandorle
  • 1 cucchiaio di malto di riso (facoltativo)

Per il crunchy:

  • 100 g di fiocchi di cereali (avena, orzo, ecc.)
  • 30 g di mandorle
  • 30 g di nocciole
  • 2 cucchiai di miglio soffiato (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di olio di mais
  • 4 cucchiai di malto di riso
  • 1 pizzico di sale marino integrale

Comincia a preparare il crunchy mescolando bene in una ciotola l’olio, il malto e il sale.

Poi aggiungi i fiocchi, il cereale soffiato e le mandorle e le nocciole tagliate a coltello in pezzettini.

Mescola bene e trasferisci in una teglia rivestita con carta forno. Distribuisci bene il composto e inforna a 180° per 20 minuti.

E’ fondamentale mescolare il composto spesso, anche ogni 5 minuti, per evitare che bruci sui bordi e che la cottura sia uniforme.

Quando è dorato lascialo raffreddare fuori dal forno. Quando è freddo sgranalo con le mani per ottenere il crunchy, che si conserva per 1 settimana, massimo 10 giorni in un barattolo di vetro chiuso…..ma raramente dura più di 10 minuti, perchè è veramente delizioso.

Mentre il crunchy è in forno o si raffredda, prepara la mousse.

Trasferisci la frutta sbucciata (cruda o cotta) in un frullatore o in un bicchiere per frullare ad immersione.

Aggiungi la crema di mandorle e il malto e frulla bene.

Servi la mousse con un po’ di crunchy.

Questo crunchy senza zuccehro è ottimo per la colazione al posto del muesli, oppure come decorazione per moltissimi dolci, dai budini ai tiramisù vegan.

Macro consigli: Questa ricetta è adatta come dolcetto dopo i pasti, merenda o colazione! Puoi aggiungere tutti gli ingredienti che preferisci: uvetta, albicocche secche, cocco rapè, ecc.

Per i celiaci o gli intolleranti al glutine: esistono anche i fiocchi di riso, di miglio e di quinoa!

E se hai bisogno di aiuto e video ricette….ecco il video corso L’apprendista macrobiotico!

banner-appredista-bottom-ricette (1)

Se hai difficoltà a trovare al crema di mandorle o i fiocchi di cereali nei negozi, puoi acquistarli online:

Crema Bianca di Mandorle

Voto medio su 28 recensioni: Da non perdere

Fiocchi di Avena Integrale Bio

Voto medio su 46 recensioni: Da non perdere

Fiocchi di Orzo - 500 g

Voto medio su 18 recensioni: Da non perdere

Fiocchi di Riso

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Fiocchi di Miglio

Voto medio su 9 recensioni: Da non perdere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

2 commenti
  1. Fatto stasera Buonissimo conquistato anke il palato di mio marito!!!grazie

Scrivi un commento