“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

Riso integrale con zucca, porri e mandorle

Riso integrale con zucca porri e mandorle

Quando ho voglia di qualcosa di semplice cucino riso e zucca e lo abbino spesso alle mandorle oppure al rosmarino.

La zucca è un ortaggio prezioso per la sua energia Terra che ci calma e ci aiuta a gestire la fame nervosa e la voglia di dolci.

 

Ingredienti

Per 2 persone

  • 150 g di riso integrale
  • 300-400 g di polpa di zucca
  • 1 porro
  • 1 manciata di mandorle
  • 1 cucchiaio di olio e.v.o. o di sesamo
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • sale marino integrale

Lava il riso e se hai tempo lascialo in ammollo per circa 6-8 ore.

Scolalo e aggiungi 400 ml circa di acqua e una presa di sale. Porta a bollore e cuoci semi-coperto per circa 25 minuti. Spegni e lascia riposare coperto per 15 minuti.

Nel frattempo prepara le verdure. Taglia la zucca a cubetti piccoli.

Lava il porro e taglialo a rondelle. Trasferiscilo in padella e fallo rosolare con l’olio, una presa di sale e po ca acqua per qualche minuto.

Aggiungi la zucca in padella, aggiungi un po’ d’acqua e lascia stufare coperto per circa 10 minuti. Il tempo di cottura dipende dal taglio della zucca.

Metti le mandorle in padella a tostare, oppure nel forno.

In forno ci vorranno circa 10 minuti a 160°. In padella pochi minuti scrollando spesso la padella per non bruciare le mandorle.

Quando zucca e porri sono quasi cotti aggiungi la salsa di soia e cuoci ancora un minuto.

Unisci il riso alle verdure in padella e mescola bene. Una parte della zucca si sfalderà rendendo il riso cremoso.

Servi il riso con le mandorle tostate e tagliate a pezzetti.

Macro-trucco: Se hai poco tempo puoi cuocere il riso e la zucca insieme nella stessa pentola. 🙂

Se hai bisogno di altre idee e di un aiuto in cucina c’è L’apprendista macrobiotico!

Se hai difficoltà a trovare un buon riso integrale bio puoi ordinarlo online:

Riso Integrale Rosa Marchetti

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

3 commenti
  1. Ciao Dealma, bella idea questo abbinamento, mi piace il contrasto del riso morbido con il croccante delle mandorle. Di solito non butto l’acqua nella quale lascio in ammollo i cereali ma la uso per cuocerli, sbaglio?
    Buona settimana

    • Ciao Luisa, non è indispensabile buttare l’acqua di ammollo dei cereali, anzi c’è chi la usa apposta, quindi vai tranquilla. 🙂

  2. adoro la zucca,giusto ieri: vellutata di zucca e ceci che bella invenzione :), la tua è una nuova bontà, con le mandorle…guarda un pò!…che voglia di zuccheri…….. 🙂 🙂

Scrivi un commento