“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

Triangolini di tofu con marinata alle cipolle

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Amanti del barbecue, provate questa ricetta e poi raccontatemi, sarà sicuramente un successo! 🙂

L’estate è la stagione delle grigliate, ma è importante sapere che la cottura alla griglia è molto yang, crea cioè molto calore, cosa non gradita al tuo corpo in estate 😉

 

Per questo motivo, quando organizzi un bel barbecue in giardino, ti consiglio di grigliare soprattutto alimenti yin, per equilibrare il forte yang della cottura.

Via libera quindi alle verdure e soprattutto al tofu, alimento molto yin.

Perfetti anche gli hamburgher di legumi.

Attenzione a non bruciacchiare parte del cibo, rendendolo cancerogeno.

Marinare il tofu permette di ridurrei tempi di cottura perchè la marinatura, soprattutto se fatta con l’umeboshi, “predigerisce” il tofu per noi 🙂

Ingredienti

  • 1 confezione di tofu naturale (circa 200 g)
  • 2 cipolle
  • 2 cucchiai di purea di umeboshi
  • 2 cucchiai di mirin (facoltativo)
  • 4 cucchai di tamari o shoyu
  • 1 cucchiaio di succo di zenzero
  • acqua q.b.
  • olio extravergine d’oliva o di sesamo

Trita finemente la cipolla. Prepara una miscela di succo di zenzero, tamari o shoyu, purea di umeboshi, mirin e 4-5 cucchiai di acqua. Aggiungi la cipolla tritata e affetta il tofu con uno spessore di meno di 1 cm.

Ricopri il tofu con la marinata e lascia riposare qualche ora. Se fa molto caldo, anche in  frigorifero.

Estrai i triangolini dalla marinata e cuocili sulla griglia oppure in padella con un filo d’olio, facendoli dorare su entrambi i lati. Accompagna i triangolini con la marinata rimasta.

Non temere che le cipolle crude risultino indigeste perchè l’umeboshi le avrà già digerite al posto tuo 😉

Buon appetito!

Prova questa ricetta e poi raccontami come è andata lasciando un commento. Condividere la tua esperienza sarà di grande aiuto per tutti!  🙂

Se hai difficoltà a trovare il Mirin nei negozi, puoi ordinarlo online:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

3 commenti
  1. Ciao Dealma, questa ricetta mi interessa, ma c’è un problem, nn ho gli umeboshi per fare la purea, perciò con cosa si potrebbe sostituire?
    Grazie, ciao.

    • Ciao Alberto,
      puoi provare con il succo di limone, ma non è la stessa cosa perchè l’umeboshi è insostituibile!!!! 🙂 La purea si compra già pronta ed è molto comoda in cucina rispetto alle prugne. 🙂

Scrivi un commento