Seguimi su
Carrello 0 items - €0,00 0
Shopping Cart 0 items - €0,00 0

Ciao, questa è la pagina dedicata ai commenti al mini-corso di macrobiotica in pillole, che puoi scaricare gratuitamente iscrivendoti alla newsletter sulla home page del blog o del sito!

Scrivimi pure ciò che vuoi, fammi sapere se queste lezioni ti sono servite, se ti sono piaciute e tutto ciò che desideri condividere con me e con gli altri.

La tua opinione per me conta moltissimo! Grazie!

Se sei qui per caso e vuoi sapere di cosa sto parlando scarica subito il mini corso di macrobiotica in pillole dalla home page e poi vieni a commentare! 🙂

Ti auguro una splendida giornata di cucina naturale.

Dealma

 

 

708 Comments

  • Pubblicato 6 Agosto 2012 13:41 BB 0Likes

    Un sincero GRAZIE a te che condividi le conoscenze acquisite!

    • Pubblicato 6 Agosto 2012 17:04 dealma 0Likes

      Prego!
      E’ un piacere poter essere utile a chi desidera assumersi la responsabilità della propria salute attraverso la scelta consapevole del cibo. 🙂

      • Pubblicato 17 Febbraio 2014 13:02 nunzia 0Likes

        ciao Delma,grazie a te e al mini corso….ho scoperto la gioia di sedermi a tavola e mangiare con la consapevolezza di farmi del bene…..infinitamente grazie!!!!!!

  • Pubblicato 5 Agosto 2012 13:44 gianna 0Likes

    Complimenti…davvero molto interessante! io non sono ne vegetariana ne vegana ma già da un pò penso che sarebbe meglio cambiare stile di vita e quindi anche l’alimentazione 😉 Sei stata molto chiara, grazie 🙂
    Avrei però una domanda…dal momento che vorrei diventare vegetariana con quale cibo posso sostituire la carne essendo anemica?
    Ti ringrazio 🙂

    • Pubblicato 5 Agosto 2012 17:58 dealma 0Likes

      Ciao Gianna,
      mi fa piacere poter esserti utile. 🙂
      La carne può essere sostituita abbinando cereali integrali e legumi. In Italia abbiamo una lunga tradizione in merito: pasta e fagioli, riso e piselli, pasta e ceci…basta soltanto fare attenzione di scegliere i cereali integrali, in modo da beneficiare di tutte le loro proprietà, comprese le proteine! L’abbinamento cereali e legumi ti permette di introdurre tutti gli amminoacidi essenziali di cui abbiamo bisogno. Puoi anche usare i derivati della soia come il tofu e il tempeh, molto ricchi di proteine, oppure il seitan, un concentrato di proteine derivate dal glutine dei cereali, però te lo consiglio solo saltuariamente.
      Per ciò che riguarda il ferro: non è la carne che fa la differenza tra essere anemici oppure no. E’ la capacità di assorbimento del ferro da parte dell’intestino che fa la differenza. Mangia tutti i giorni la zuppa di miso, dei cereali con verdure e legumi, riduci la carne, i latticini e gli zuccheri raffinati, mastica ogni boccone almeno 30 volte e vedrai che l’anemia se ne va… 🙂
      Tieni d’occhio il blog, perchè l’11 Agosto troverai un articolo che fa per te, intitolato “Come abbandonare la carne in 5 passi”
      Buona lettura!

      • Pubblicato 7 Agosto 2012 15:50 gianna 0Likes

        Ti ringrazio tantissimo!!!
        Seguirò i tuoi consigli, ho solo un dubbio, solitamente raccomandano a chi soffre di infiammazioni all’intestino e allo stomaco di non esagerare con il cibo integrale….è vero ho posso mangiarli comunque?

        • Pubblicato 7 Agosto 2012 16:41 dealma 0Likes

          E’ vero, quando l’intestino è infiammato non “gradisce” l’integrale, perchè le fibre lo irritano. In questo caso è meglio utilizzare i cereali semi-integrali per il tempo necessario a ristabilire l’equilibrio e a quel punto cominciare ad inserire gradualmente l’integrale alternandolo con il semi-integrale.
          Semi-integrale corrisponde alla dicitura “decorticato”, per esempio orzo decorticato, farro decorticato. Invece per il riso la dicitura è proprio semi-integrale.
          Mi raccomando la masticazione!!!!!! Non c’è cosa peggiore per l’intestino del cibo masticato poco. Esistono anche dei rimedi macrobiotici specifici per curare l’intestino, da valutare caso per caso. 🙂

          • Pubblicato 7 Agosto 2012 18:38 gianna 0Likes

            Grazie 🙂

  • Pubblicato 29 Luglio 2012 17:28 Perla di Etiopia 0Likes

    Ciao a tutti! bel sito e grazie per le dritte! non pensavo che il cioccolato fosse da evitare a tutti i costi e non credevo neppure che la carne bianca si potesse mangiare una volta ogni tanto. Sono vegana da qualche tempo, ma vorrei avvicinarmi alla macrobiotica anche se non è facile soprattutto quando si vive in una società che ci “etichetta”

    • Pubblicato 30 Luglio 2012 08:58 dealma 0Likes

      Ciao Perla,
      grazie per i complimenti. 🙂 Nella macrobiotica non ci sono limiti assoluti. Ci sono dei principi di base e delle indicazioni da applicare alle proprie condizioni di salute. Il cioccolato NON è da evitare a tutti i costi, a meno che non ci siano seri problemi di salute. Basta non esagerare e non usarlo tutti i giorni!!! Per quel che riguarda la carne, che sia bianca o rossa, nella macrobiotica NON si usa, ma non è un “divieto”. Semplicemente viene considerata un alimento “problematico” per tanti motivi, sia da un punto di vista nutrizionale (troppi grassi, tossine, ecc.), sia da un punto di vista energetico (troppo yang), ma dipende sempre dalle proprie condizioni personali.
      Se sei preoccupata delle “etichette” che troppo facilmente gli altri ci affibbiano, puoi sempre parlare di alimentazione sana, di cura dell’alimentazione. Non è necessario essere “macrobiotici”, o dichiarare di esserlo, per seguire un’alimentazione sana. Ci vuole solo buon senso, moderazione, un po’ di informazione e capacità di ascolto del proprio corpo. Buon viaggio nella Via Macrobiotica. 🙂

  • Pubblicato 24 Luglio 2012 01:00 giovanni nani 0Likes

    ciao questi inserti sono molto belli e veloci da leggere! sono appena al secondo ma non vedo l’ora di leggere anche gli altri! Una domanda: mi piace davvero tanto l’umeboshi: molti miei clienti mi prendono per pazzo quando gli dico che è salatissimo (per loro..), ma a me piace mangiare un cucchiaino intero di purea…solo all’idea mi viene l’acquolina in bocca!! Significa qualche cosa? Non credo sia un desiderio di depurarmi ma piuttosto la ricerca di un gusto che non ha pari nella nostra cucina.
    Grazie

    • Pubblicato 24 Luglio 2012 11:34 dealma 0Likes

      Ciao Giovanni,
      sono contenta che il mio corso di macrobiotica in pillole ti piaccia!!! 🙂
      L’umeboshi è un must in macrobiotica…ma attenzione, perchè anche se è una miniera di preziose sostanze benefiche e possiede moltissime proprietà, è anche molto salata! Troppo sale non fa bene, anche se nell’umeboshi è energeticamente bilanciato, perchè “yanghizza” troppo. O forse hai bisogno di “yanghizzarti”… Il tuo desiderio di umeboshi potrebbe dipendere dal bisogno di compensare un eccesso di yin. Controlla la tua dieta e verifica che non ci siano eccessi di yin, per esempio: troppi gelati, zuccheri, dolci, bevande fredde, succhi di frutta, troppa verdura cruda, frutta tropicale, ecc. Se invece la tua alimentazione non presenta eccessi di yin, allora semplicemente ti piace un sacco!!! 😉
      Ti consiglio però di non usare frequentemente la purea da sola, prova mescolarla con tahin e acqua…viene una cremina deliziosa!

      • Pubblicato 31 Luglio 2012 00:55 giovanni nani 0Likes

        verissimo: mangio molta verdura specie cruda!
        forse nell’ume sono attirato dal sale – che peraltro non uso altrove – perchè l’ho abolito quasi del tutto, eccetto nei fermentati (miso, acidulato, ume, tamari..) e le mitiche alghe.
        Grazie della dritta, ciaoo

  • Pubblicato 18 Luglio 2012 22:45 Rosaria 0Likes

    Ciao, sono alla 5 lezione del tuo minicorso e lo trovo molto interessante, sono contenta di averti scoperto. condivido ciò che dici nella lezione dell’ascolto del corpo, sono vegetariana da quasi 30 anni e da 1 vegana con qualche rara deviazione non per scelta perchè è davvero difficile farsi comprendere in questa scelta. ci vorrebbe un corso per far comprendere alle persone la bellezza della libertà di poter scegliere i cibi dai quali si vuol prendere nutrimento e anche piacere. Grazie.

    • Pubblicato 19 Luglio 2012 11:34 dealma 0Likes

      Ciao Rosaria,
      benvenuta! Mi fa piacere poterti essere utile. 🙂
      Hai proprio ragione, anche se è paradossale, ci vorrebbe un corso per insegnare alle persone la libertà di scelta!!!!
      Grazie mille per il tuo commento, per me è importante capire se il mio lavoro è utile e come poterlo migliorare.
      Quindi ogni suggerimento è ben accetto 🙂
      A presto!

      • Pubblicato 2 Gennaio 2013 22:22 Alberto 0Likes

        Ciao Dealma, voglio dirti che trovo molto interessante questo tuo Sito e anche il corso di macrobiotica in pillole, anche le ricette sono interessanti, forse un giorno ne proverò qualcuna, anche se prima mi devo procurare parte di quegli ingredienti un po’ strani nei nomi, quelli che in pratica nn conosco, si perché qualcosa già uso nella mia alimentazione, come il tofu x esempio, o il tamari, l’ acidulato di umeboshi, il Miso di riso e due tipi di alghe, si lo so’ ho questi prodotti, ma nn li so usare come tu li descrivi nelle tue ricette, e’ per questo che dico che cmque per cominciare a fare qualcosa, qualcos’altro altro devo comprare perché manca sempre qualcosa per completare anke una sola ricetta, senza poi le verdure, fiuuuuu, ci sono certi nomi, sembra che vengano da un’ altro pianeta.
        Nn lo so, nn garantisco niente, magari un giorno diventerò macrobiotico, oppure carnivoro, chissà, ti terrò aggiornata, anke perché come ho già detto, il tuo sito, e il tuo modo di insegnare mi piace, perciò, vedremo!!!!
        Ciao e alla prossima volta.

        • Pubblicato 3 Gennaio 2013 10:50 Dealma Franceschetti 0Likes

          Benvenuto Alberto!
          Mi sembra che tu stia facendo un ottimo lavoro. 🙂
          Non farti “impressionare” dai nomi strani di certi ingredienti, è questione di abitudine. Vedrai che con un po’ di pazienza ti ritroverai a cucinare verdure dai nomi strani anche tu! 😉
          Ti auguro di diventare….ciò che è bene per te! Ognuno può trovare la propria strada nel campo alimentare e l’unico modo è sperimentare, come stai facendo tu, quindi buon lavoro e aspetto gli aggiornamenti! 😉

      • Pubblicato 13 Aprile 2013 16:51 mavì 0Likes

        da anni cerco di seguire la macrobiotica ma con questo mini corso sono sicura che mi sarà tutto molto più semplice
        grazie ancora
        ciao

    • Pubblicato 15 Agosto 2013 10:18 Maria Viviana 0Likes

      ciao Delma sto provando le tue ricette e mi piacciono molto! Mi sto avventurando a questa cucina perché vorrei migliorare la mia qualità di vita soprattutto per i miei problemi intestinali…ti ringrazio molto !

      • Pubblicato 15 Agosto 2013 13:00 Dealma Franceschetti 0Likes

        Benvenuta Maria Viviana,
        sono sicura che presto raccoglierai i primi benefici. Buon lavoro! E buon ferragosto. 🙂

    • Pubblicato 26 Agosto 2013 20:19 Maria Viviana 0Likes

      ho provato anche io ad ascoltare le necessità del mio corpo eliminando anche alimenti come il formaggio e latticini che mi facevano male. i tuoi insegnamenti sono molto utili. ti ringrazio
      Maria Viviana

    • Pubblicato 23 Gennaio 2014 14:10 daniela 0Likes

      come primo approccio alla macrobiotica trovo tutto molto interessante e farò il possibile per intraprendere questo stile di vita soprattuto pensando ai grandi benefici.

Lascia un commento