Il kanten è un prezioso alleato per sopportare il caldo dell’estate, ma anche per togliersi la voglia di dolce in modo leggero.

Invece di scolarsi bibite ghiacciate e zuccherate o ingurgitare chili gelato, è più semplice, sano ed economico prepararsi una bella gelatina di frutta, fresca e leggera, dal potere rinfrescante. 🙂

Ingredienti

Sciogli l’agar agar nel succo di mela, aggiungi il sale e porta a bollore mescolando. Cuoci  2 minuti, spegni e aggiungi il malto e le ciliegie. Mescola bene, versa in stampini e lascia raffreddare. Una volta freddo metti in frigorifero per un ora. Capovolgi gli stampini e il tuo dolce rinfrescante è pronto!

Il malto è facoltativo. Se sei già abituato ai dolci naturali potrebbe non servire.

Dipende anche dal tipo di frutta utilizzata, perchè i kanten si possono preparare con tutti i tipi di frutta. Se la frutta usata è molto dolce, il malto non serve, se è poco dolce e acidula, potrebbe servire, ma puoi ridurre la quantità in base al tuo bisogno di sapore dolce. Sicuramente, il malto è meglio dello zucchero bianco, ma è sempre un concentrato di zuccheri semplici, quindi non esageriamo e usiamolo solo se necessario.

Se invece preferisci un dolce cremoso, puoi frullare la gelatina e voilà, ecco pronta una deliziosa mousse di ciliegie. 🙂

Ti ricordo che questo è un dolce anche “dimagrante” perchè l’agar agar stimola la tiroide aumentando il metabolismo!

Se non trovi nei negozi un succo di mela non zuccherato, il malto, l’agar agar o il sale marino integrale, puoi acquistarli qui:

Succo di Mela Limpido
Limpido e cristallino

Voto medio su 13 recensioni: Buono

€ 3,00

Alga Agar Agar
Polisaccaride usato come gelificante naturale

Voto medio su 53 recensioni: Da non perdere

€ 6,30

Malto di Riso Bio
Dolcificante con un elevato potere nutrizionale

Voto medio su 172 recensioni: Da non perdere

€ 3,86

Sale Integrale Mothia - 1 kg
Sale marino di trapani

Voto medio su 376 recensioni: Da non perdere

€ 1,07

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 62 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

7 Comments

  • Pubblicato 10 Agosto 2015 06:35 Olimpia Russo 0Likes

    Ciao dealma!
    Si può seguire lo stesso procedimento usando delle verdure?
    Per fare come un aspic di verdure?
    per stupire gli ospiti con qualcosa di sano…

    e invece che ne dici di usare agar agar per addensare le confetture? In che quantità dovrei usarlo?
    Ho molta frutta dell’orto. .e vorrei conservare qualche vasetto per l’inverno. ..macrobioticamente
    Grazie in anticipo per la tua gentile e preziosa risposta!
    Buona giornata! !
    Olimpia

    • Pubblicato 10 Agosto 2015 17:34 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Olimpia, certo che puoi usarlo per fare un aspic di verdure! E anche per le marmellate. Non so darti le dosi per la marmellata perchè non la faccio mai! Dovrai fare qualche prova. Invece per l’aspic le dosi sono quelle del kanten di frutta. 🙂

  • Pubblicato 29 Luglio 2013 13:14 Sandra 0Likes

    Più che un commento è una domanda. Visto il commento finale sulle proprietà dimagranti, se si è sofferto in passato di ipertiroidismo, (adesso tutto ok da qualche anno) si può ugualmente utilizzare l’ agar-agar?

    • Pubblicato 29 Luglio 2013 13:30 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Sandra,
      l’agar agar è estratto da un alga e come tutte le alghe stimola la tiroide. Da qui il leggero effetto dimagrante in seguito ad un aumento del metabolismo. E’ chiaro che se c’è un problema di ipertiroidismo bisogna sentire il proprio medico per capire se può essere un problema. Considera però che questo effetto è molto blando.

  • Pubblicato 15 Ottobre 2012 14:31 Monica 0Likes

    Con la melagrana è meraviglioso, ottimo per rinfrescarsi un po’ dopo la palestra!

    • Pubblicato 15 Ottobre 2012 20:05 dealma 0Likes

      Chissà che buono! Bella idea, da provare sicuramente!!!!!! 🙂

  • Pubblicato 4 Settembre 2012 09:58 BB 0Likes

    Buonisssssssimo anche con prugne e pesche !

Rispondi a Sandra Annulla risposta