Seguimi su
Carrello 0 items - €0,00 0
Shopping Cart 0 items - €0,00 0

La dieta macrobiotica. Georges Ohsawa.

Il Nuovo Libro della Macrobiotica. Michio Kushi

Medicina Macrobiotica. Michio Kushi

Il libro dei rimedi macrobiotici. Michio Kushi

Macrobiotica per il Bambino e per la Famiglia. Aveline Kushi, Michio Kushi

Gravidanza e macrobiotica. Aveline Kushi, Michio Kushi

L’apprendista macrobiotico. Dealma Franceschetti

L’alimentazione macrobiotica. Dealma Franceschetti

Il grande libro dell’ecodieta. Carlo Guglielmo

Nutrire il Futuro. Carlo Guglielmo

Macrobiotica Moderna. Roberto Marrocchesi

Macrobiotica – La via Dimenticata per la Salute e la Felicità. Bruno Sangiovanni

L’Arte della Longevità. Vittorio Calogero.

I primi 1000 giorni. Luciano Proietti

La mia famiglia mangia green. Silvia Goggi

Mangio Sano, Cucino Vegan. Michela De Petris

Il cibo dell’uomo. Franco Berrino.

Medicina da Mangiare. Franco Berrino.

La Grande Via. Franco Berrino, Luigi Fontana.

Ventuno Giorni per Rinascere. Franco Berrino, Daniel Lumera, David Mariani.

La Via della Leggerezza. Franco Berrino, Daniel Lumera.

Alimentare il Benessere. Franco Berrino.

Cibo e Salute. Vandana Shiva, Franco Berrino, Bhushan Patwardhan, Mira Shiva.

Processo alla Carne. Pino Africano, Franco Berrino, Michele Emiliano

Il Cibo della Gratitudine. Simonetta Barcella, Titti Gemmellaro, Elvira Lotti Matteotti, Silvia Petruzzelli, Rita Possemato.

Prevenire i Tumori Mangiando con Gusto. Anna Villarini, Giovanni Allegro

The China Study. Ebook. T. Colin Campbell, Thomas M. Campbell

Gli Hunza. Un popolo che ignorava la malattia. Ralph Bircher

La rivoluzione del filo di paglia. Masanobu Fukuoka

I semi di mille rivoluzioni. Gaia de Pascale, Lucio Cavazzoni

16 Comments

  • Pubblicato 4 Ottobre 2019 11:52 Roberta 0Likes

    E la balbuzie da cosa dipende in macrobiotica? Grazie mille.

  • Pubblicato 22 Febbraio 2016 20:48 salvatore 0Likes

    ciao Dealma avrei intenzione di fare una consulenza via skipe per mio fratello.Sta soffrendo di un restringimento della gengiva della mandibola inferiore.Come gia sai io seguo Martin ma ho grande fiducia della tua onesta intellettuale che si percepisce in tutto quello che proponi.In questo momento sta seguendo la dieta base in stile sanagola.Quando vedro che mio fratello sta seguendo alla lettera le mie direttive in un secondo momento gli proporro una consulenza con te.Desiderei da te cosa fare per ottimizzare la consulenza.

    • Pubblicato 24 Febbraio 2016 08:42 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Salvatore, per essere sincera il modo migliore, forse l’unico, per ottimizzare la consulenza, è la personale convinzione e forte motivazione di chi viene in consulenza. Questo percorso non è facile, lo sappiamo, quindi se non c’è una forte motivazione e una vera convinzione è difficile che si vada avanti più di qualche settimana. Di solito che viene “mandato” in consulenza poi non segue gran ché. Quindi ti consiglio di parlare con tuo fratello e capire se vuole davvero fare la consulenza, altrimenti è una spesa inutile. Se già stai seguendo le linee base de La sana gola andiamo bene. E’ possibile che la mia consulenza non serva comunque. Diversamente sarò felice di fare il possibile per dare una mano. 🙂

  • Pubblicato 20 Giugno 2014 08:12 Lorenzo 0Likes

    Io ho fatto entrambi i corsi con la sanagola sia cuoco che terapia alimentare quindi parlo con cognizione. Leggo che il blog è fermo al 2009 oggi le conferenze sono passate a 18 euro non più 7 euro più che raddoppiato. In queste ultime 4 settimane è stato tenuto un corso dimagrire al giovedi sera , che secondo me è già un titolo elusivo improprio perchè la macrobiotica non può essere considerata dieta, comunque dopo 4 settimane ci si aspettava che molti avessero perso peso quando Martin ha chiesto chi avesse perso peso qualcuno timidamente ha confessato che ha perso 2 kili ma per lo maggior parte nessuno ha alzato la mano.

    Quello che non mi piace di Sanagola e del corso:
    1 Alla prima settimana la cuoca ha dato la ricetta integrale dei cibi degustati nella serata , ma Martin si è lamentato e le successive settimane ha solo citato cosa c’era dentro il cibo senza dare dosi etc.. (comment : ma se uno va li per imparare un nuovo stile alimentare e non vuole fare il percorso perchè fanno i gelosi della ricetta?

    2 Che il cibo che ti danno è davvero minimo insomma più che dimagrisci se si mangiasse così deperiresti la tua massa muscolare scomparirebbe .

    3 che ai corsi in aula quando ti fermi a mangiare devi prima trasformare l’aula dove hai fatto il corso in un refettorio quindi poco igienico, poi se chiedi il biss di qualcosa ti guardano storto ti fanno sentire un mendicante eppure le lezione le paghi 98 euro . Perchè non mettono a disposizione la sala pranzo del ristorante agli allievi? Mi sento considerato come oggetto non come cliente sembrano più importanti quelli che utilizzano Sanagola come ristorante e che vanno li solo per mangiare , ma gli allievi che pagano fior di quattrini sono poco considerati .

    Queste sono le mie sensazioni.

    • Pubblicato 20 Giugno 2014 14:18 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Lorenzo, mi spiace che la tua esperienza a La Sana Gola sia stata negativa. Io mi sono trovata molto bene, però ho studiato li tra il 2006 e il 2009. Credo che sia anche un po’ soggettiva l’impressione generale e che dipenda dalle aspettative di ognuno. Potrebbe essere utile recapitare queste critiche/considerazioni a La sana gola, in modo che possano prendere spunto per migliorare.

  • Pubblicato 14 Febbraio 2013 10:31 Lucrezia 0Likes

    Ciao 🙂 sto leggendo con interesse le mail che mi mandi……io ho smesso di fumare con l’inizio del nuovo anno e sto cercando di purificare tutto il mio organismo! volevo chiederti(se è possibile) cosa potrei mangiare come snack quando mi viene fame e sono in ufficio? esiste qulcosa di pratico che posso comprare?
    possibilmente senza che mi faccia ingrassare 😀 !!!!!

    • Pubblicato 14 Febbraio 2013 18:36 Dealma Franceschetti 0Likes

      Benvenuta Lucrezia!
      Gli spuntini sono sempre un capitolo difficile. La cosa migliore sarebbe se tu riuscissi a prepararti qualcosa a casa, un budino, una torta, dei biscotti, della frutta cotta, ecc. Tutto ovviamente in versione naturale, senza derivati animali e zucchero. Se invece devi comprare qualcosa in giro è già più complicato. Dipende molto da che tipo di negozi hai a disposizione. Nelle erboristerie si trovano merendine di vario tipo, dai dolci al forno alle barrette di frutta. Devi solo fare attenzione ai grassi presenti, perchè ormai va di moda l’olio di palma, spesso sotto la dicitura “grassi non idrogenati”. Meglio evitare se possibile. Se vuoi qualcosa che non faccia ingrassare devi evitare le farine (anche se integrali) e tutto ciò che contiene derivati animali e zucchero. Se invece vuoi lanciarti in qualcosa di super-macrobiotico, puoi provare il porridge, con latte vegetale e fiocchi d’avena, da dolcificare con malto di riso oppure succo di mela e da arricchire a piacere con uvetta, nocciole, ecc. Sperimenta e poi raccontami! 🙂

  • Pubblicato 17 Gennaio 2013 12:46 Nicoletta 0Likes

    Vorrei complimentarmi per tutto.
    1 – Struttura del sito.
    2 – Argomenti trattati in modo semplice e chiaro.
    3 – Interessanti approfondimenti
    4 – fotografie molto belle e descrittive

    Ha catturato la mia attenzione.

  • Pubblicato 29 Novembre 2012 10:25 letissia 0Likes

    Mia cara, è davvero un’invasione. Del resto la zucca è così buona, bella, versatile nelle preparazioni… Io stavolta ne ho fatto un contorno per Sautiamoci. Ecco il link: http://ricettealverde.blogspot.it/2012/11/spaghetti-di-zucca-al-pesto-di-rucola.html

    • Pubblicato 29 Novembre 2012 12:51 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Letissia,
      mi spiace per i disagi di ieri nel commentare. Il server ha avuto un attimo di mancamento a furia di zucche! Oggi sembra essersi ripreso. Incrociamo le dita… 🙂

  • Pubblicato 28 Novembre 2012 18:56 Katia Botta 0Likes

    Provare per credere! Sono deliziose in ogni occasione.
    VASETTI DI ZUCCA IN AGRODOLCE
    http://www.buenavidavidabuena.blogspot.it/2012/11/salutiamoci-euniniziativa-che-prende.html

  • Pubblicato 28 Novembre 2012 18:53 Katia Botta 0Likes

    Oggi ci sono problemi di collegamento, le zucche hanno intasato il web!!!!! Deliziamoci con questi biscotti che ho chiamato zuccotti.

    http://www.buenavidavidabuena.blogspot.it/2012/11/biscotti-zuccotti.html

    • Pubblicato 28 Novembre 2012 19:20 Dealma Franceschetti 0Likes

      L’invasione delle zucche! Si salvi chi può! Grazie per quest’altra ricetta! Il nome è bellissimo… 😉

Rispondi a Nicoletta Annulla risposta