Ci sono mille modi per fare un pesto veloce per condire una pasta o un cereale in chicco e per conquistare i bambini con un condimento goloso che non sia sempre il solito sugo al pomodoro.

Questo pesto è buonissimo a che per farcire una piadina con verdure oppure spalmato sul pane.

Ingredienti

  • 50 g di basilico
  • una manciata di spinacini
  • una manciata di anacardi
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di yogurt di soia (facoltativo)
  • 1-2 cucchiaini di shoyu (salsa di soia)
  • qualche goccia di limone

Frulla tutti gli ingredienti ed è pronto!

Aggiungo il limone per migliorare l’assorbimento del ferro.

Si possono usare solo i pinoli volendo, ma diventa più costoso. 🙂

Questo pesto lo uso per condire sia la pasta sia i cereali in chicco, ma anche una piadina, un panino o semplicemente spalmato sul pane.

 

Se non riesci a trovare nei negozi una salsa di soia di qualità, puoi acquistarla online:

Shoyu Bio
Salsa di soia

Voto medio su 69 recensioni: Da non perdere

€ 4,08

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. ?

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”:

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 62 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

2 Comments

  • Pubblicato 27 Luglio 2019 00:14 Barbara bb 0Likes

    Ciao Dealma, ho un ingente quantità di basilico e allora PESTO! ne vorrei fare uno con mandorle e olio, un altro con cappuccio a vapore raffreddato e frullato con basilico e olio,e poi questo con gli spinaci che non sono sicura di poter reperire… Mi chiedevo posso conservare i vasetti ben chiusi con l’olio in frigo? Per quanto? Forse meglio congelare o mangiare molto velocemente….?? Grazie mille 😉

    • Pubblicato 29 Luglio 2019 08:58 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Barbara, in frigo, anche coperti dall’olio direi che durano solo qualche giorno. Se hai bisogno di conservare più a lungo, congela. 🙂

Rispondi a Barbara bb Annulla risposta