Una ricetta facilissima con i porri, che più semplice di così…..

Voglio condividerla con voi perchè è una delle mia ricette preferite, non solo perchè adoro i porri al forno, ma perchè ci vuole un attimo a infornare e mentre cuociono posso fare altro.

Ora che arriva il freddo possiamo ricominciare ad accendere il forno, ma è meglio usarlo per le verdure piuttosto che per le farine, quindi per i prodotti da forno, che sono troppo yang, quindi creano tensione e rigidità nel corpo. Via libera invece alle verdure al forno, ai tortini di verdure, agli sformati!

Ingredienti

  • 2 porri
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1-2 cucchiai di salsa di soia
  • paprika a piacere

Pulisci e affetta il porro come preferisci, a rondelle o listarelle.

Trasferisci su una teglia coperta con carta forno e aggiungi dell’olio (a occhi ne metto credo due o tre cucchiai), poi aggiungi la salsa di soia e la paprika e mescola con le mani.

Distribuisci bene i porri in tutta la teglia e inforna per circa 20 minuti a 180°.

Io li trovo deliziosi anche come snack salato!

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. ?

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”:

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 61 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

12 Comments

  • Pubblicato 6 Novembre 2014 13:13 rita 0Likes

    L’ho fatto e i porri sono diventati duri come cartone (!)
    Dove ho sbagliato?

    • Pubblicato 6 Novembre 2014 13:21 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Rita, non saprei proprio. Forse erano i porri un po’ duri già in partenza? Forse li hai lasciati troppo in forno? Il tipo di forno può fare la differenza. Io ho un forno a gas. Se hai un forno elettrico è meglio tenere la temperatura più bassa. Riprova, mi raccomando! 🙂

  • Pubblicato 9 Ottobre 2014 09:17 marina55 0Likes

    sono una cosa fantastica!li ho fatti misti con i peperoni e carote e poi li ho fatti per una torta salata con una base di crema di tofu al basilico, da leccarsi le dita!!!grazuie

  • Pubblicato 1 Ottobre 2014 12:23 Eleonora 0Likes

    L’ho Provata! Buonissima e veloce da preparare 🙂

  • Pubblicato 25 Settembre 2014 17:43 Tati 0Likes

    Ciao dealma, oggi su consiglio ho mangiato il miglio con le verdure al forno(

    • Pubblicato 26 Settembre 2014 10:09 Dealma Franceschetti 0Likes

      E come è andata?

      • Pubblicato 26 Settembre 2014 14:51 Tati 0Likes

        Era molto buono ma sentivo comunque una sensazione di pruciore,e alla sera cenavo tranquillamente senza strane sensazioni.
        Premetto che ho cominciato a bere il te ume-sho-Kuzu e oggi è il quinto giorno consecutivo che lo bevo al mattino a digiuno,che potrebbe essere x il te???
        Oggi invece a pranzo ho mangiato insalata di lenticchie e carote cotte,SLURPP;-))))) che bontà

        • Pubblicato 26 Settembre 2014 15:48 Dealma Franceschetti 0Likes

          Ume-sho-kuzu non è proprio un tè, ma una bevanda a base di kuzu. E’ difficile che sia quello, perchè di solito serve per ridurre eventuali bruciori allo stomaco. Però nel dubbio non resta che provare a sospenderlo e vedere che succede. Ti consiglio di provare a bere il tè kukicha al posto dell’acqua quando mangi cereali e vediamo come va. Altrimenti per aiutarti posso solo proporti la consulenza per avere il quadro generale. 🙂

  • Pubblicato 24 Settembre 2014 22:08 Roberta Piscitelli 0Likes

    Brava Dealma! mi piacciono le ricette semplici, veloci e sfiziose:-))

  • Pubblicato 24 Settembre 2014 18:58 Tati 0Likes

    Ciao,ho provato questa ricetta ieri per pranzo e…. Delizioso!!!!!!!!!!!!!!
    Solo che non mi sono limitata ai porri, ma ho aggiunto anche le carote e 1zucchina e il tempeh, condito e messo in forno. Buonissimo!!!!!!
    L’ho abbinato con un po’ di amaranto e il rimanente di quinta.
    Nel pomeriggio ho avuto bruciore di stomaco(cosa che mi capita quando mangio cereali),è per colpa loro????

    • Pubblicato 24 Settembre 2014 20:15 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Tati, sono contenta che ti siano piaciuti. Anch’io spesso li abbino ad altre verdure e al tempeh. Il bruciore di stomaco può avere tanti motivi. Ti succede anche con il miglio? Mastichi bene e a lungo? È difficile che possa essere causato dai cereali, a meno che il tuo stomaco non sia in equilibrio. Prova con il miglio e fammi sapere, così capisco meglio la situazione.

Rispondi a marina55 Annulla risposta