Amanti del barbecue, provate questa ricetta e poi raccontatemi, sarà sicuramente un successo! 🙂

L’estate è la stagione delle grigliate, ma è importante sapere che la cottura alla griglia è molto yang, crea cioè molto calore, cosa non gradita al tuo corpo in estate 😉

Per questo motivo, quando organizzi un bel barbecue in giardino, ti consiglio di grigliare soprattutto alimenti yin, per equilibrare il forte yang della cottura.

Via libera quindi alle verdure e soprattutto al tofu, alimento molto yin.

Perfetti anche gli hamburgher di legumi.

Attenzione a non bruciacchiare parte del cibo, rendendolo cancerogeno.

Marinare il tofu permette di ridurrei tempi di cottura perchè la marinatura, soprattutto se fatta con l’umeboshi, “predigerisce” il tofu per noi 🙂

Ingredienti

  • 1 confezione di tofu naturale (circa 200 g)
  • 2 cipolle
  • 2 cucchiai di purea di umeboshi
  • 2 cucchiai di mirin (facoltativo)
  • 4 cucchiai di tamari o shoyu (salsa di soia)
  • 1 cucchiaio di succo di zenzero
  • acqua q.b.
  • olio extravergine d’oliva o di sesamo

Trita finemente la cipolla. Prepara una miscela di succo di zenzero, tamari o shoyu, purea di umeboshi, mirin e 4-5 cucchiai di acqua. Aggiungi la cipolla tritata e affetta il tofu con uno spessore di meno di 1 cm.

Ricopri il tofu con la marinata e lascia riposare qualche ora. Se fa molto caldo, anche in  frigorifero.

Estrai i triangolini dalla marinata e cuocili sulla griglia oppure in padella con un filo d’olio, facendoli dorare su entrambi i lati. Accompagna i triangolini con la marinata rimasta.

Non temere che le cipolle crude risultino indigeste perchè l’umeboshi le avrà già digerite al posto tuo 😉

Se hai difficoltà a trovare nei negozi il mirin o la purea di umeboshi o una buona salsa di soia, puoi ordinarli qui

Mirin Mikawa - 250 ml

Voto medio su 9 recensioni: Da non perdere

€ 12,59

Purea di Umeboshi - Prugne Salate Giapponesi
Condimento per verdura e salse

Voto medio su 68 recensioni: Da non perdere

€ 10,86

Shoyu Bio
Salsa di soia

Voto medio su 72 recensioni: Da non perdere

€ 4,08

Tamari Bio - Salsa di Soia
Condimento dalla consistenza densa e ricca, dal sapore pieno e rotondo.

Voto medio su 29 recensioni: Da non perdere

€ 23,78

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 62 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

7 Comments

  • Pubblicato 17 Giugno 2017 20:36 Michela 0Likes

    Ciao Dealma! L’ho provata stasera… il sapore era delizioso, ma il condimento di cipolle risultava un po’ troppo salato… forse ho sbagliato qualcosa o deve proprio essere così? Le cipolle che mi sono avanzate come potrei riutilizzarle? Potrei fare una nuova marinatura di tofu? Grazie

    • Pubblicato 18 Giugno 2017 07:39 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Michela, se sono venute salate c’era troppo acidulato. In questi casi può servire sciacquare velocemente sotto l’acqua per togliere un po’ di sale e la prossima volta metterne meno. Mi fa piacere che ti siano piaciute. 🙂 Direi che puoi riutilizzarle, sperimenta. cipolle avanzate intendi

      • Pubblicato 18 Giugno 2017 13:19 Michela 0Likes

        Intendi che c’era troppa purea di umeboshi, vero? Ok, la prossima volta magari ne metterò due cucchiai scarsi… sì intendevo le cipolle… comunque lo riproverò presto! Grazie

  • Trackback: Come difendersi dal caldo a tavola | La Via Macrobiotica
  • Pubblicato 8 Febbraio 2013 05:52 Alberto 0Likes

    Ciao Dealma, questa ricetta mi interessa, ma c’è un problem, nn ho gli umeboshi per fare la purea, perciò con cosa si potrebbe sostituire?
    Grazie, ciao.

    • Pubblicato 8 Febbraio 2013 09:48 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Alberto,
      puoi provare con il succo di limone, ma non è la stessa cosa perchè l’umeboshi è insostituibile!!!! 🙂 La purea si compra già pronta ed è molto comoda in cucina rispetto alle prugne. 🙂

Rispondi a Alberto Annulla risposta