La farina di piselli può essere usata come quella di ceci per preparare delle farinate, delle cecine e tanto altro.

Io la trovo buonissima, ma ognuno ha i suoi gusti, quindi sperimentatela. 🙂

Ingredienti

  • 380-400 g di cavolfiore mondato
  • 80 grammi di porro mondato
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaio di salsa di soia (shoyu o tamari)

Per la pastella:

  • 300 g di farina di piselli
  • 650 ml circa di acqua
  • 1 cucchiaino raso di sale marino integrale
  • 3 cucchiai di olio evo

Stempera la farina di piselli con l’acqua e mettila da parte.

Prepara le verdure: affetta il porro e taglia sottile il cavolfiore.

Mettili in padella con un cucchiaio di olio e 1 cucchiaio di acqua e fai saltare alcuni minuti.

Copri con un coperchio e lascia stufare. Ogni tanto mescola e controlla che non sia necessario aggiungere poca acqua. Aggiungi la salsa di soia e cuoci finchè il cavolfiore è al dente.

Aggiungi alla pastella un cucchiaino di sale e mescola bene. Aggiungi 3 cucchiaio di olio e mescola.

Trasferisci la pastella in teglia o pirofila rivestite con carta forno.

Io uso due teglie di 34×24 cm, in modo da lasciare la farinata alta circa 1 cm, una volta aggiunte anche le verdure.

Una volta pronte le verdure in padella, aggiungile nelle teglie con la pastella e distribuisci uniformemente.

Inforna a 180° per circa 30-40 minuti. Dipende molto dal forno. Io ho un forno a gas.

Sforna e lascia intiepidire o raffreddare prima di sformare e tagliare. Finchè è calda è troppo umida per essere tagliata bene.

Se non riesci a trovare nei negozi una buona farina di piselli oppure una salsa di soia di qualità, puoi acquistarli qui:

Farina di Piselli
Macinata a pietra

Voto medio su 61 recensioni: Da non perdere

 

Shoyu - Salsa di Soia
Disponibile in confezione da 250 ml 500 ml e 1000 ml

Voto medio su 283 recensioni: Da non perdere

Tamari - Salsa di Soia
25% di sale in meno

Voto medio su 60 recensioni: Da non perdere

E’ uscita la nuova edizione dell’Apprendista macrobiotico!

Con 3 nuovi capitoli, nuove ricette, ricette aggiornate e nuove foto.

Lo trovi qui a questa pagina.

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina macrobiotica vegana

Voto medio su 97 recensioni: Da non perdere

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”.

E se hai bisogno della versione video, a questa pagina trovi il video corso L’apprendista macrobiotico, nato dalla prima edizione del libro.

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

E se ami i dolci naturali, golosi, ma sani, è uscito “Dolci buoni e sani”.

Dolci Buoni e Sani
Felicemente golosi senza dipendenza – Senza zuccheri raffinati, latticini e uova
€ 23,50

2 Comments

  • Pubblicato 8 Novembre 2023 17:17 Federica 0Likes

    Ciao Dealma! Posso prepararla la sera per il giorno dopo? Come potrei conservarla? Grazie mille!

Lascia un commento