Questo è un dolcetto leggero e molto rinfrescante, perfetto per l’estate e per soddisfare la voglia di fresco, evitando gelati, ghiaccioli e granite.

Ovviamente possiamo goderci l’anguria direttamente così com’è, ma se vogliamo trasformarla in un dolcetto, magari per i nostri ospiti, questa è un’idea facile e veloce, che si presta per moltissime variazioni.

L’agar agar è un gelificante estratto dalle alghe, che ci regala diverse consistenze a seconda del dosaggio utilizzato.

Possiamo ottenere una gelatina morbida come in questo caso, oppure una gelatina dura da frullare per ottenere un sorbetto.

L’agar agar è dimagrante e leggermente lassativo, per via del suo effetto lubrificante sull’intestino e ammorbidente delle feci.

Quindi chi soffre di stitichezza può beneficare di un dolcetto che diventa anche un aiutino, soprattutto se la stitichezza si presenta con feci secche e dure.

Ingredienti

Prepara l’anguria togliendo i semi e frulla bene.

In un pentolino mescola l’agar agar al succo di mela e aggiungi il sale.

Porta a bollore mescolando. Quando bolle spegni.

Aggiungi in pentola l’anguria frullata e mescola bene.

Ora puoi scegliere diverse possibilità, travasando in ciotoline o bicchierini monoporzione, stampini, teglia.

Lascia raffreddare. L’agar agar gelifica solo raffreddandosi.

Una volta freddo puoi mangiarlo così oppure aggiungere lo yogurt.

Mescola allo yogurt l’acidulato di umeboshi e aggiungilo come preferisci.

Se hai usato delle ciotoline o dei bicchieri, puoi aggiungerlo semplicemente sopra come in questa foto:

Se hai usato degli stampini puoi estrarre le gelatine e servire come preferisci.

Se hai usato una teglia puoi distribuire sul kanten e poi tagliare a fette.

Oppure puoi tagliare il kanten con una formina per i biscotti, come ho fatto io e poi mettere accanto un po’ di yogurt, oppure metterlo sopra come vedi in foto.

Ci sono infinite possibilità!

Trucchetto per non sbagliare la dose di agar agar: Dopo aver aggiunto l’anguria frullata in pentola e aver mescolato bene, trasferisci un paio di cucchiai di composto in una ciotolina e metti in freezer.

Dopo 2-3 minuti potrai vedere il risultato finale. Se la gelatina ottenuta fosse troppo molle, puoi sciogliere un po’ di agar agar in poca acqua e aggiungerlo in pentola, riportando a bollore. Se la gelatina fosse troppo dura, puoi aggiungere in pentola dell’altro succo di mela o acqua. Volendo puoi rifare il test e correggere finchè troverai la consistenza che desideri.

Se hai difficoltà a trovare nei negozi l’agar agar, un buon succo di mela bio o lì’acidulato di umeboshi, puoi acquistarli qui:

Agar Agar in Polvere
Gelidificante 100% vegetale – Addensante per marmellate, budini, dolci

Voto medio su 104 recensioni: Da non perdere

€ 8,35

 

Succo Limpido di Mela
Succo limpido senza zuccheri aggiunti

Voto medio su 60 recensioni: Da non perdere


Acidulato di Umeboshi
Condimento a base di “Prugne di Umeboshi”

Voto medio su 420 recensioni: Da non perdere

Diventa anche tu mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 62 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

E se ami i dolci naturali, golosi, ma sani, è uscito “Dolci buoni e sani”.

Puoi scegliere la versione classica o quella autografata!

Dolci Buoni e Sani
Felicemente golosi senza dipendenza – Senza zuccheri raffinati, latticini e uova
€ 23,50

Autografata:

Dolci Buoni e Sani - Copie Autografate
Felicemente golosi senza dipendenza – Senza zuccheri raffinati, latticini e uova
€ 23,50

Lascia un commento