Abbinare cereali e legumi è sempre un buon modo per creare equilibrio nei pasti, soprattutto dal punto di vista proteico.

Possiamo fare questo abbinamento anche quando usiamo delle farine.

In questo caso ho usato una farina di farro tipo 2 e della farina di lenticchie.

Se vuoi evitare il glutine, puoi usare una farina di riso integrale oppure farina di castagne.

E puoi anche sperimentare altri tipi di farine di legumi, come quella di ceci e di piselli.

Quella di lenticchie mi piace particolarmente per il sapore.

Ho farcito con una composta senza zucchero, ma puoi farcire come preferisci, anche in versione salata ovviamente!

Ingredienti

Per circa 12 piccole crepes:

In una ciotola mescola la farina di farro, di lenticchie e il sale.

Aggiungi la crema di mandorle e il latte (un po’ per volta), mescolando bene con una frusta, per non formare grumi.

La quantità di latte è variabile in base all’assorbimento del tipo di farine.

Bisogna raggiungere una consistenza molto fluida, quasi liquida.

Scalda una padellina (io uso una padellina antiaderente senza teflon, di circa 20 cm di diametro sul bordo).

Spennella con olio evo e versa circa mezzo mestolo di pastella, inclinando la padellina per distribuire bene la pastella e lasciare la crepe sottile.

Lasciala cuocere un pochino e appena si rapprende girala per cuocerla anche sull’altro lato.

Io uso un leccapentole per poterla girare facilmente, perchè si infila bene sotto senza rompere la crepe.

Una volta pronta mettila da parte e prepara le altre.

Farcisci le crepes e servile calde o tiepide o a temperatura ambiente.

Se avanzano, si conservano in frigo fino al giorno dopo.

A piacere puoi aggiungere della granella di mandorle o di nocciole.

Un’idea per portarle al lavoro o a scuola come spuntino: invece di piegarle a metà, puoi arrotolarle e poi avvolgerle nella pellicola e mettere in frigo. Saranno già pronte la mattina dopo per portarle con te o darle ai tuoi bimbi a scuola. 🙂

Se non riesci a trovare nei negozi gli ingredienti particolari che ho usato, puoi acquistarli qui:

Farina Semintegrale di Farro Monococco Tipo 2 - Alicorno
Farina tipo 2 macinata a pietra

Voto medio su 10 recensioni: Da non perdere

Farina Biologica di Lenticchie Rosse
Senza glutine e ideale per vellutate e zuppe

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere

Farina di Riso Integrale
Prodotto biologico senza glutine

Voto medio su 240 recensioni: Da non perdere

Bevanda di Avena Bio
100% vegetale

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere

Bevanda di Riso Integrale in Vetro
Da riso in chicchi, senza oli e zuccheri aggiunti

Voto medio su 13 recensioni: Buono

Amandino - Crema di Mandorle Sgusciate Bio, Italiane
100% Mandorle Sgusciate, Senza Conservanti ed Emulsionanti

Voto medio su 44 recensioni: Da non perdere

Hai bisogno di un aiuto per iniziare?

Se hai bisogno di un guida per iniziare il viaggio sulla via macrobiotica oppure hai dei problemi di salute per cui è necessario personalizzare l’alimentazione, c’è la consulenza personalizzata:

E’ uscita la nuova edizione dell’Apprendista macrobiotico!

Con 3 nuovi capitoli, nuove ricette, ricette aggiornate e nuove foto.

Lo trovi qui a questa pagina.

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina macrobiotica vegana

Voto medio su 97 recensioni: Da non perdere

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”.

E se hai bisogno della versione video, a questa pagina trovi il video corso L’apprendista macrobiotico, nato dalla prima edizione del libro.

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

E se ami i dolci naturali, golosi, ma sani, è uscito “Dolci buoni e sani”.

Dolci Buoni e Sani
Felicemente golosi senza dipendenza

Voto medio su 60 recensioni: Da non perdere

Sono nuovamente disponibili le box con le mie video ricette!

Le trovi a questa pagina.   Con lo sconto 15% 🙂

Lascia un commento