Queste polpette sono particolarmente adatte per un pasto fuori casa, magari al lavoro, oppure per una giornata a camminare in montagna, perchè riuniscono cereale, legume e verdura.

Insomma possono essere considerate un piatto unico, anche se ovviamente, molto frugale.

L’aggiunta della salsina le rende anche golose.

Questa salsina agrodolce è utile in questo periodo primaverile perchè “muove le energie”, in particolare quelle del fegato.

Ingredienti

Salsina agrodolce

Cuoci al vapore il broccolo insieme al tempeh.

Nel frattempo puoi preparare la salsina mescolando tutti gli ingredienti indicati.

A seconda dei tuoi gusti puoi modificare le proporzioni tra i vari ingredienti.

Quando il broccolo è cotto, frullalo con il tempeh, il riso cotto, 2-3 foglie di salvia, un rametto di rosmarino tritato e la salsa di soia.

Otterrai un composto morbido, ma abbastanza modellabile con le mani.

Forma delle palline oppure delle polpette della forma che preferisci e passale nella farina di mais.

Puoi passarle in forno per 15-20 min a 170° oppure in padella con un filo d’olio, facendole dorare su entrambi i lati (in questo caso consiglio una forma appiattita, non sferica).

Una volta pronte, servi le polpette con la salsina, che si prepara semplicemente mescolando gli ingredienti elencati.

Se non riesci a trovare nei negozi la farina di mais bramata, una senape senza zucchero, il malto oppure una salsa di soia di qualità, puoi acquistarli qui:

Farina di Mais Bramata
Senza glutine

Voto medio su 19 recensioni: Da non perdere

 

Shoyu - Salsa di Soia
Disponibile in confezione da 250 ml 500 ml e 1000 ml

Voto medio su 283 recensioni: Da non perdere

Tamari - Salsa di Soia
25% di sale in meno

Voto medio su 60 recensioni: Da non perdere

Senape in Tubetto Demeter

Voto medio su 21 recensioni: Da non perdere


Malto di Orzo Bio
Dolcificante disponibile in confezione da 400 gr e da 900 gr

Voto medio su 140 recensioni: Da non perdere


Malto di Riso Bio
Dolcificante con un elevato potere nutrizionale

Voto medio su 243 recensioni: Da non perdere


Riso Integrale Rosa Marchetti
Rosa Marchetti è un’antica varietà di Riso

Voto medio su 57 recensioni: Da non perdere

Diventa anche tu mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 62 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

E se ami i dolci naturali, golosi, ma sani, è uscito “Dolci buoni e sani”.

Dolci Buoni e Sani
Felicemente golosi senza dipendenza – Senza zuccheri raffinati, latticini e uova
€ 23,50

2 Comments

  • Pubblicato 24 Marzo 2021 08:55 ADELAIDE DONVITO 0Likes

    Buongiorno, questa ricetta mi sembra davvero strepitosa, io poi adoro il tempeh!! A questo proposito vorrei chiedere: da che età si può proporre questo alimento? Ho una bimba di un anno e mezzo che ormai mangia di tutto e con gusto!! Grazie in anticipo!!

    • Pubblicato 24 Marzo 2021 09:15 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Adelaide, dal punto di vista della macrobiotica, quando i bimbi mangiano i legumi, anche il tempeh va bene, anzi, è più facile da digerire per i bimbi. Attenzione invece con i cereali integrali. Sotto i 3 anni è meglio usare il semi integrale, per non rischiare di ridurre l’assorbimento dei minerali. 🙂

Lascia un commento