L’idea di questa vellutata di ceci nasce da un esperimento di un hummus fatto con succo d’arancia al posto del succo di limone (che non avevo in casa). Mi sono chiesta se quel buon sapore ottenuto potesse essere adatto anche ad una vellutata…..a me è piaciuta! Ora mi direte voi cosa ne pensate. 🙂

Ingredienti

per 3-4 persone:

  • 200 g di ceci secchi
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • olio extravergine d’oliva
  • il succo di ½ arancia
  • la buccia di ½ arancia
  • 2-3 cucchiai di salsa di soia q.b.
  • 5 cm di alga kombu
  • 1 presa di sale marino integrale

Metti in ammollo i ceci per 24 ore, cambiando l’acqua 2-3 volte.

Versa via l’acqua e aggiungi abbondante acqua per cuocerli. Aggiungi la kombu e cuoci per 2 ore circa, o comunque finchè saranno teneri. Nell’acqua di cottura puoi aggiungere anche una foglia d’alloro.

Affetta la cipolla e la carota e falli rosolare in padella con 1 cucchiaio d’olio e una presa di sale.

A piacere puoi aggiungere anche uno spicchio d’aglio.

Aggiungi la salsa di soia e cuoci finchè saranno teneri.

Quando i ceci sono cotti metti da parte l’acqua di cottura. Frulla i ceci con le verdure in padella e acqua di cottura quanto basta per ottenere una vellutata della consistenza preferita. In alternativa puoi passare i ceci nel passaverdure (sopratutto se normalmente ti danno fastidio all’intestino) aggiungendo l’acqua di cottura e le verdure (frullate a parte oppure da passare nel passaverdure).

Alla fine aggiungi la buccia e il succo d’arancia. Assaggia e se serve regola di sale con la salsa di soia.

Se non trovi l’alga kombu nei negozi, puoi acquistarla online:

Alga Kombu

Voto medio su 16 recensioni: Da non perdere

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. ?

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”:

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 61 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

19 Comments

  • Pubblicato 26 Gennaio 2015 18:52 Serena 0Likes

    Ho preparato questa crema di ceci, è veramente buona (*-*) grazie

    p.s. come sempre ho fatto un po’ di testa mia, ma ho cambiato solo poche cose! Sei nel mio blog ovviamente!

    • Pubblicato 27 Gennaio 2015 09:28 Dealma Franceschetti 0Likes

      Sono sempre favorevole alle modifiche, perchè è un modo per divertirsi in cucina e fare “proprie” le ricette. Continua così! Mi fa piacere essere ospite del tuo blog, grazie! 🙂

  • Pubblicato 25 Gennaio 2015 20:37 Patrizia 0Likes

    Cara Dealma
    ho sperimentato la tua vellutata all’arancia e devo dire che è gustosissima! Ha la freschezza degli agrumi e allo stesso tempo il “rincuorante” dei ceci ridotti in crema. La prossima volta che la farò, però, non userò la salsa di soia perché, a differenza della vellutata raffigurata, non aveva quel bellissimo ed appetitoso colore arancio. Grazie per i tanti spunti che ci dai per rendere la cucina salutista così intrigante 😉
    Patrizia

  • Pubblicato 24 Gennaio 2015 22:59 Valentina Naturalentamente 0Likes

    Che originalissimo abbinamento di sapori! Complimenti!
    Proverò di sicuro. Noi siamo appassionati di ceci e i bambini, in particolare, vanno ghiotti per l’hummus e per le spremute d’arancia. Io, invece, vivrei di zuppe e vellutate… Farà entrambe le ricette: sia quella fredda che quella calda! 😉
    Un bacio

    • Pubblicato 26 Gennaio 2015 08:42 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Valentina, sono sicura che ai tuoi bimbi piacerà l’hummus in versione all’arancia, prova. Aggiungi sia il succo dell’arancia, sia un po’ di scorza grattugiata. Poi raccontami! 🙂

  • Pubblicato 21 Gennaio 2015 19:18 Serena 0Likes

    La proverò! Poi ti faccio sapere.
    (ho provato le crocchette di ceci ma non mi sono venute molto bene, non erano consistenti e in cottura le ho viste sparire!!! ci riproverò!)

    • Pubblicato 22 Gennaio 2015 10:16 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Serena, sono “incidenti di percorso”, capitano anche a me. Riprova, magari aggiungendo un po’ più farina fioretto.

  • Pubblicato 21 Gennaio 2015 09:29 simona 0Likes

    Sembra ottima questa vellutata, non vedo l’ora di provarla. Grazie dei preziosi consigli.

Lascia un commento