A grande richiesta, ecco a voi le ricette preparate durante lo showcooking al Vivi Benessere di Rimini il 9 maggio 2015:  mousse di mirtillo e zenzero e panna cotta alla vaniglia con coulis di lamponi.

Questi dolci possono essere definiti “dimagranti”, non solo perchè sono privi di ingredienti che creano accumulo e ristagno come uova, burro,  latte e zucchero, ma soprattutto perchè contengono un ingrediente strategico: l’agar agar!

Perchè l’agar agar è dimagrante?

  • Come tutte le alghe contiene iodio, che stimola la tiroide alzando il metabolismo
  • Rallenta l’assorbimento degli zuccheri
  • Crea senso di sazietà
  • Disintossica

Ringrazio tutte le 80 e più persone che hanno partecipato, assaggiato e apprezzato! 🙂

Mousse di mirtillo e zenzero

  • 1 litro di succo  di mirtillo
  • 2 cucchiai di agar-agar in polvere
  • 1 cucchiaio di succo di zenzero
  • 1 pizzico di sale marino integrale
  • 4-5 cucchiadi malto

Sciogli l’agar-agar nel succo di mirtillo, aggiungi il sale e porta a bollore. Cuoci 2 minuti e aggiungi il malto e lo zenzero.

Versa in una contenitore per far raffreddare. Trasferisci in frigo qualche ora.

Frulla la gelatina molto bene fino ad ottenere una crema morbida. Disponi in coppette o bicchieri e servi fresco.

Nota bene: in commercio esistono due versioni del succo di mirtillo, quello puro e quello diluito con il succo di mela. Ho usato quello diluito con il succo di mela perchè quello puro è troppo forte. Se trovi solo quello puro, diluiscilo con del succo di mela: metà mirtillo e metà mela.

Panna cotta alla vaniglia con coulis di frutti di bosco

  • 300 ml di latte di soia
  • 200 ml di panna di soia
  • 1 cucchiaino di agar agar in polvere (3 grammi circa)
  • 1 cucchiai di malto di riso
  • 1 cucchiai di crema di mandorle bianca
  • ½ stecca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale marino integrale

Per la coulis:

  • 1 bicchiere di succo di mela limpido
  • 2 cucchiai di malto di riso
  • 100 g di lamponi freschi o surgelati

Mescola l’agar agar, il sale, la crema di mandorle, la panna e il latte. Aggiungi il malto e porta a bollore mescolando. Togli la stecca di vaniglia e cuoci 2-3 minuti.
Versa in bicchierini oppure in stampini d’alluminio e lascia raffreddare, poi trasferisci in frigorifero.

In una padella unisci i frutti di bosco, il succo di mela e il malto e cuoci 20 minuti circa, mescolando di tanto in tanto, finchè la salsa si sarà addensata.

Passa a setaccio la salsa per eliminare i semi e renderla liscia e ottenere la coulis.

Rovescia i budini sul piatto di portata e versa sopra un po’ di salsa ai frutti di bosco. Oppure versa un po’ di coulis nei bicchierini. In questo caso non si capovolge.

IMG-20150509-WA0030

Un grazie speciale a Sara Mangano, che mi assiste sempre in queste occasioni, a tutti i ragazzi che mi hanno affiancata durante lo showcooking, a Massimiliano Cirielli e Marco Tosi.

Se hai difficoltà a trovare nei negozi il succo di mirtillo, la crema di mandorle o l’agar agar in polvere, puoi ordinarli on-line:

Succo di Mirtillo Biologico in Vetro
Aavv

Voto medio su 3 recensioni: Buono

Crema Bianca di Mandorle

Voto medio su 27 recensioni: Da non perdere

Agar Agar in Polvere

Voto medio su 27 recensioni: Da non perdere

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. ?

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”:

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 61 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

22 Comments

  • Pubblicato 20 Maggio 2015 10:49 gianna 0Likes

    L’agar agar è adatto anche a chi non ha bisogno di dimagrire e magari ha la tiroide che lavora troppo ?

    • Pubblicato 22 Maggio 2015 08:52 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Gianna, è adatto anche a chi non ha bisogno di dimagrire, ma non è adatto in caso di ipertiroidismo, come tutte le alghe. In questo caso si possono usare degli addensanti, come il kuzu, l’arrowroot oppure della’amido di riso o di mais.

    • Pubblicato 22 Maggio 2015 08:53 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Gianna, è adatto anche a chi non ha bisogno di dimagrire, ma non è adatto in caso di ipertiroidismo, come tutte le alghe. In questo caso si possono usare degli addensanti, come il kuzu, l’arrowroot oppure della’amido di riso o di mais.

  • Pubblicato 20 Maggio 2015 09:22 Giuseppe M. 0Likes

    Nella ricetta della panna cotta c’è la panna di soia tra gli ingredienti ma non nel procedimento. Bisogna aggiungerla al latte? Grazie e complimenti

    • Pubblicato 20 Maggio 2015 11:08 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Giuseppe, grazie della segnalazione, mi è sfuggito! Va aggiunta al latte. Correggo subito la svista. 🙂

  • Pubblicato 20 Maggio 2015 09:08 Susy 0Likes

    Bellissime ricette come sempre Dealma! Complimenti!

  • Pubblicato 19 Maggio 2015 15:42 Elisabetta 0Likes

    Ciao Dealma!Complimenti a tutti, bellissima l’immagine di questa pagina, grazie.
    Non ho capito come fare con il succo di mirtillo. Ce ne vuole un litro di quello diluito con il succo di mela? quindi cinque boccette di quelle da 200 ml? 😉

    • Pubblicato 20 Maggio 2015 10:58 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Elisabetta, dipende cosa trovi nei negozi. Se trovi qullo già diluito con il succo di mela non devi fare altro, ne usi un litro. Se invece trovi quello puro, lo diluisci con il succo di mela. Metà mirtillo e metà mela.

    • Pubblicato 20 Maggio 2015 10:58 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Elisabetta, dipende cosa trovi nei negozi. Se trovi quello già diluito con il succo di mela non devi fare altro, ne usi un litro. Se invece trovi quello puro, lo diluisci con il succo di mela. Metà mirtillo e metà mela.

  • Pubblicato 18 Maggio 2015 16:25 romina 0Likes

    Io c’ero allo showcooking al Vivi Benessere di Rimini il 9 maggio scorso… e sono tra quelle che ha assaggiato e apprezzato 🙂
    Ho riprodotto la panna cotta alla vaniglia utilizzando solo il latte di soia (500ml) e aumentando la percentuale di agar agar (4g), come avevi consigliato a Rimini….BUONISSIMA! Sono proprio contenta di averti “conosciuta” grazie a live.macrolibrarsi.it/

    • Pubblicato 19 Maggio 2015 09:20 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Romina, sono felice di sapere che eri presente e che hai apprezzato! Bene! Ma ancor di più che sei riuscita rifare a casa la panna cotta. Brava. 🙂

Lascia un commento