Questa è una delle tante possibilità per preparare una farinata con le verdure.

Sul blog ne trovi tante altre!

La farinata con le verdure è molto comoda perchè si presta per essere utilizzata in tanti modi, ad esempio come colazione salata, antipasto, secondo, spuntino salato (anche da portare a scuola o al lavoro).

Possiamo prepararla con tanti tipi di verdure e non solo la farina di ceci, ma anche quella di lenticchie o di piselli.

Se ai pasti la abbiniamo ad un cereale, completiamo il piatto, creando un piatto unico e facendo quell’abbinamento importante cereale+legume, che completa il quadro amminoacidico.

Puoi sperimentarla anche con la farina di lenticchie e di piselli.

Ingredienti

  • 2 cipolle rosse piccole
  • 1 presa di sale marino integrale
  • 1 cucchiaino di olio evo

Per la pastella:

Stempera la farina di ceci con l’acqua e lasciala riposare qualche ora.

Se puoi anche tutto il giorno o tutta la notte. In questo modo risulterà più digeribile.

Una volta trascorso il tempo di risposo della pastella, prepara la cipolla.

Io l’ho sbucciata e passata in un mixer per trotarla fine, ma se preferisci puoi tagliarla a fettine sottili.

Trasferisci la cipolla in padella con l’olio e il sale e lascia rosolare qualche minuto.

Poi copri e fai stufare finchè è quasi cotta.

Nel caso della cipolla, preferisco passarla prima in padella, ma con altre verdure (come le zucchine ad esempio) salto questo passaggio perchè cuociono perfettamente in forno, mentre la cipolla potrebbe rimanere leggermente cruda e dare fastidio a palati e stomaci delicati. 🙂

Mentre la cipolla è in padella, aggiungi alla pastella il sale e mescola bene, poi aggiungi l’olio e mescola di nuovo. Ora la pastella è pronta.

Puoi trasferirla in teglia con carta forno, oppure unta molto bene.

Io ho usato due teglie di 24×34 cm. Lasciandola bassa cuoce meglio.

Trasferisci in teglia anche la cipolla cotta e distribuiscila uniformemente.

Inforna in forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Dipende dal forno. Io ho un forno a gas statico.

Sforna e lascia intiepidire bene prima di tagliare.

Io estraggo la farinata dalla taglia lasciandola con la carta forno e la rovescio su un tagliere. Poi stacco la carta forno e taglio a fette.

Dura in frigorifero 2-3 giorni.

Se non riesci a trovare nei negozi una buona farina di ceci bio oppure il sale marino integrale fino, puoi acquistarli qui:

Farina di Ceci Bio
Macinata a pietra

Voto medio su 35 recensioni: Da non perdere


Sale Integrale Trapani

Voto medio su 371 recensioni: Da non perdere

Diventa anche tu mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 62 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

E se ami i dolci naturali, golosi, ma sani, è uscito “Dolci buoni e sani”.

Dolci Buoni e Sani
Felicemente golosi senza dipendenza – Senza zuccheri raffinati, latticini e uova
€ 23,50

Lascia un commento