Godiamoci le ultime zucchine, ma yanghizziamole bene nel forno.

Questa farinata si può usare in mille modi: come secondo, antipasto, colazione, merenda a scuola o in ufficio.

 Ingredienti

  • 2 tazze di farina di ceci (circa 350 g)
  • 3 tazze d’acqua (circa 750 ml)
  • 2 cucchiaini rasi di sale marino integrale
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 2 zucchine
  • una manciata di basilico fresco

Stempera gradualmente la farina di ceci con l’acqua e lasciala riposare per un paio d’ore, così diventerà più digeribile.

Trascorse le due ore aggiungi il sale e mescola bene. Aggiungi l’olio e mescola di nuovo.

Grattuggia le zucchine e strizzale tra le mani per eliminare l’eccesso di acqua.

Aggiungi le zucchine alla pastella.

Aggiungi anche il basilico a pezzetti.

Trasferisci in una teglia con carta forno. Io preferisco uno spessore di al massimo 1 cm.

Inforna in forno caldo a 170° per 30-40 minuti, dipende dal forno.

Sforna e lascia raffreddare bene prima di tagliare.

Se hai difficoltà a trovare nei negozi una buona farina di ceci, puoi acquistarla qui:

Farina di Ceci

Voto medio su 21 recensioni: Buono

€ 3,68

Farina di Ceci
Biologica – macinata a pietra

Voto medio su 167 recensioni: Da non perdere

€ 3,45

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. ?

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”

Lo puoi acquistare a questa pagina.

2 Comments

  • Pubblicato 25 Settembre 2019 09:20 Mariangela 0Likes

    Si potrebbero avere per la farinata le misure in grammi anziché in tazze. Grazie

    • Pubblicato 25 Settembre 2019 09:40 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Mariangela, la tazza che uso io contiene circa 170 g di farina di ceci e 250 ml di acqua. Quindi in totale: 340 g di farina di ceci e 750 ml di acqua. Ora aggiungo gr ed ml alla ricetta). Ciò che conta però è la proporzione, quindi usare la stessa tazza per misurare la farina e l’acqua.

Lascia un commento