Il kanten è una gelatina di frutta, fresca e leggera, che può essere consumata anche tutti i giorni.

L’agente gelificante è l’agar agar, un’alga insapore con numerosi pregi: è lubrificante dell’intestino, leggermente lassativa, rilassante e stimola la tiroide grazie al contenuto di iodio, aumentando il metabolismo con un piacevole effetto dimagrante!

Ingredienti

Sciogli l’agar-agar nel succo di mela, aggiungi il sale e il malto e portare a bollore.

Il malto è facoltativo, dipende dal tuo bisogno di sapore dolce, ma anche dal tipo di frutta scelta, se più o meno dolce, se acidula, ecc.

Cuoci per 2-3 minuti e aggiungi la frutta a pezzetti.

Mescola e spegni il fuoco. Versa in un coppette o in una pirofila e lascia raffreddare.

Una volta freddo metti in frigorifero almeno un ora prima di servire.

Se vuoi puoi anche frullare la gelatina per ottenere una mousse di frutta molto fresca e leggera.

Alga Agar Agar
Polisaccaride usato come gelificante naturale

Voto medio su 53 recensioni: Da non perdere

€ 6,30

Malto di Riso Bio
Dolcificante con un elevato potere nutrizionale

Voto medio su 172 recensioni: Da non perdere

€ 3,86

Succo Limpido di Mela
Succo limpido senza zuccheri aggiunti

Voto medio su 11 recensioni: Da non perdere

€ 3,46

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 62 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

22 Comments

  • Pubblicato 3 Agosto 2019 18:32 centi 0Likes

    Ciao potresti indicarmi il peso dell’agar agar in polvere necessario per ottenere la gelatina di un litro di succo. Grazie mille.

    • Pubblicato 4 Agosto 2019 09:23 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Centi, la dose dipende da molti fattori, innanzi tutto dal risultato che vuoi ottenere, ad esempio una gelatina solida (da frullare magari per farne una mousse) oppure una gelatina morbida per fare un budino. Dipende poi dalla presenza di altri ingredienti, in particolare dalla frutta. Il tipo di frutta usata cambia il risultato finale in funzione della quantità di acqua che contiene, ma anche se la frutta resta a pezzi o viene frullata. Ti do una dose indicativa per 1 litro di succo senza frutta, per ottenere una gelatina solida: 10 g.

  • Pubblicato 11 Agosto 2018 16:35 Franco 0Likes

    Ciao Dealma
    ho provato a fare il Kanten, con 1/2 litro di succo d’uva bianca e 2 cucchiai rasi di fiocchi di agar agar e 1/2 cucchiaino di thain, ma si è addensato poco; lo ho frullato lo stesso ed è venuta una bevanda buona. Per qual motivo non si è addensato dato che la dose era giusta?
    Franco

    • Pubblicato 13 Agosto 2018 09:04 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Franco, potrebbe dipendere dall’agar agar in fiocchi, che a volte non è facile da dosare. Per questo io uso quello in polvere. Inoltre i fiocchi vanno cotti più a lungo della polvere, almeno 5 minuti. Riprova e non arrenderti, capita di non riuscire al primo colpo. 🙂

  • Pubblicato 25 Agosto 2015 22:31 ernestina 0Likes

    Ciao volevo sapere come fare per rendere meno gelatinoso e più cremoso questo dolce, aggiungo un po’ di crema di mandorle? uno yogurt?
    grazie Ernestina

    • Pubblicato 26 Agosto 2015 09:03 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Ernestina, il kanten di frutta è per sua natura “gelatinoso”. Potresti frullare la gelatina per ottenere una mousse. Volendo puoi comunque provare ad aggiungere una materia grassa come la crema di mandorle e vedere che succede. Sperimenta! 🙂

  • Pubblicato 17 Giugno 2015 22:32 Laura 0Likes

    Ciao, volevo sapere per quante persone è la ricetta ? se volessi fare delle piccole mousse ai frutti rossi (ciotoline di 6 cm di diametro) quante porzioni ci vengono con 1 lt di succo? Grazie mille

    • Pubblicato 18 Giugno 2015 15:46 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Laura, a occhio, con ciotoline di 6 cm di diametro, direi almeno 6 porzioni. Comunque puoi calcolarlo prima misurando l’acqua con le ciotoline. Più o meno verrà la stessa quantità.

  • Pubblicato 20 Aprile 2015 20:26 Ametista 0Likes

    Cara Dealma, ottima ricetta per un dolce adatto a me in questo periodo di “purificazione”! Mi auguro che stai bene e che i tuoi progetti vadano al meglio perchè te lo meriti. Grazie per il tuo lavoro. Ci vedremo presto, magari al Sana 2015? Un abbraccio, Ametista

    • Pubblicato 21 Aprile 2015 16:08 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Ametista! Sto bene, grazie e chissà davvero che si possa rivedersi al prossimo Sana di Bologna!

  • Pubblicato 1 Aprile 2015 19:06 Olimpia Russo 0Likes

    Ciao dealma! Io piano piano sto provando tutte le tue ricette…che piacciono a tutta la famiglia!
    Sono felice!! Grazie a te e ai tuoi consigli. .
    quindi in tutte le ricette con l’uso di agar agar si ha questo effetto benefico sul metabolismo?
    Grazie! Un abbraccio!

    • Pubblicato 2 Aprile 2015 12:13 Dealma Franceschetti 0Likes

      Si certo! L’agar agar stimola sempre la tiroide. Sono felice che le mie ricette piacciano anche alla tua famiglia! 🙂

  • Pubblicato 12 Febbraio 2014 10:59 Manuel 0Likes

    Ciao Dealma, ti seguo da un po’ ma è la prima volta che ti scrivo per un dubbio: secondo te il kanten così fatto è adatto anche all’inverno o è più primaverile? Eventualmente può aver senso inserire subito la frutta così si cuoce leggermente?
    Grazie

    • Pubblicato 12 Febbraio 2014 12:17 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Manuel, ottima domanda. Il kanten fatto in questo modo è più adatto all’estate, invece facendo cuocere la frutta fin da subito, può andare bene anche in inverno, anche se non tutti i giorni. 🙂

  • Pubblicato 11 Dicembre 2013 16:39 Annamaria 43 0Likes

    ciao Dealma
    il succo di mela , l’agar- agar, sono diventati i miei alleati per fare tanti e vari budini di frutta , grazie per i tuoi consigli e per le tue ricette . Le provo quasi tutte. Ciao Annamaria

  • Pubblicato 14 Novembre 2013 23:13 ilaria 0Likes

    questo dolce va bene anche per chi ha problemi di metabolismo tra cui il diabete?
    Grazie per questo sito e per questo blog
    Ilaria

    • Pubblicato 15 Novembre 2013 09:50 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Ilaria, in linea di massima si, ma con una patologia del genere non mi sento di dare risposte senza avere il quadro generale. Per un diabetico il malto potrebbe avere un indice glicemico troppo alto, quindi è da valutare con il medico, oppure fare il kanten senza malto.

  • Pubblicato 17 Maggio 2013 14:20 enza 0Likes

    ciao dealma, ho qualche domanda da farti su questa ricetta: come cambiano le dosi dell’agar agar se è in fiocchi? posso usare un succo di frutta di mela anzichè il succo (sempre fatto da me)? e se sostituissi il succo di mela con dell’acqua, renderei il kanten poco gradevole? grazie in anticipo! enza

    • Pubblicato 17 Maggio 2013 16:53 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Enza,
      se usi l’agar agar in fiocchi devi raddoppiare lo dosi. Il succo di mela al posto dell’acqua serve per dolcificare, ma anche l’acqua va bene. Volendo puoi usare tutti i succhi di frutta che preferisci. 🙂

      • Pubblicato 17 Maggio 2013 18:34 enza 0Likes

        quindi il succo di mela (o il succo di frutta di mela o di altro) serve solo per dolcificare? perchè in tal caso, non avendo una particolare necessità di sentire un sapore dolce, userei l’acqua… ormai, preferisco l’acqua a quasi tutto 🙂

Lascia un commento