“Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte.”
Francois de la Rochefoucauld

Gelatine di albicocca

Gelatine di albicocca

Gelatine di albicocca Per rinfrescarsi dalla calura estiva, un’alternativa efficace alle bibite fredde, che possono indebolire lo stomaco, è il kanten di frutta, dal potere rinfrescante e rilassante.

Oggi in versione “gelatine”, da offrire per merenda ai bambini o ai tuoi ospiti dopo pranzo o dopo cena.

 

300 g di albicocche mature snocciolate

200 ml di succo di mela limpido

2 cucchiaini rasi di agar agar in polvere (circa 4 g)

3 cucchiai di malto di riso

1/2 cucchiaino di cannella (facoltativo)

1 pizzico di sale marino integrale

Taglia le albicocche a pezzetti e trasferiscile in un pentolino con il succo di mela, la cannella e il sale. Cuoci per circa 10-15 minuti parzialmente coperto.

A fine cottura frulla bene e aggiungi il malto. Sciogli a parte l’agar agar con una tazzina d’acqua fredda e aggiungilo in pentola mescolando bene con una frusta. Riporta sul fuoco cuoci per 1 minuto dal bollore mescolando continuamente.

Versa il composto in uno stampo o in una pirofila e lascia raffreddare. Io ho utilizzato gli stampi per cioccolatini in silicone. Quando è freddo trasferisci in frigorifero per qualche ora, poi delicatamente estrai le gelatine. Per renderle più golose puoi ricoprirle di cioccolato fondente. Se utilizzi una pirofila puoi tagliare la forma delle gelatine che preferisci, usando per esempio le formine per fare i biscotti.

Se non hai mai utilizzato l’agar agar tieni presente che inizia a gelificare quando si raffredda, quindi non in pentola! 🙂

Si conservano in frigorifero un paio di giorni.

Buon appetito!

Prova questa ricetta e raccontami come è andata. I tuoi commenti o suggerimenti sono molto importanti per me e sono sicura che saranno di grande aiuto per tutti.

Se hai difficoltà a reperire nei negozi l’agar agar, puoi ordinarlo qui:

Agar Agar in Polvere

Voto medio su 15 recensioni: Da non perdere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

13 commenti
  1. Buon giorno Dealma e grazie per la ricetta golosa e perfetta per le torride serate d’agosto.
    Una domanda: posso sostituire il succo di mela con qualcosa di diverso? Io non sopporto il gusto del succo di mela ma non vorrei rinunciare al kanten.
    Grazie! A presto
    Elisa

    • Ciao Elisa, puoi usare semplicemente l’acqua oppure un succo diverso dalla mela. Solitamente si usa il succo di mela per dolcificare, ma non è indispensabile. Il bello del kanten è che si possono fare mille variazioni e viene sempre buono! Scatena la fantasia e divertiti. 🙂

  2. Gentile Dealma,
    è sempre bello ricevere le tue mail di consigli, ricette e buon umore!
    Vado subito a preparare il kanten ma non avendo le albicocche, posso sostituirle con le pesche?
    Un abbraccio e una luminosa giornata
    Beatrice

    • Certamente!!! Le pesche sono più acquose delle albicocche quindi ptrebbe essere necessario ridurre il succo di mela o aumentare l’agar agar.C’è un trucchetto per sapere in tempo se la quantità di agar è corretta: appena hai terminato la cottura, prendi un cucchiaino di lquido e metti il cucchiaino in freezer per 2 minuti. Se quando lo estrai è della giusta consistenza, puoi cominciare a travasare nello stampo, se è troppo molle aggiungi altro agar sciolto a parte in acqua fredda e fai bollire di nuovo, se è troppo duro aggiungi un po’ di liquido e non è necessario ricuocere. 🙂

  3. Ciao Dealma,
    questa cuoricini rinfrescanti mi sembrano deliziosi da fare per il mio piccolo Vittorio!
    Posso sostituire l’agar agar con la farina di carrube? Oppure, qual è l’alternativa?

    Grazie, un sorriso e complimenti

    • Ciao Letizia, il kanten si fa solitamente con l’agar agar per il suo potere gelificante, quindi non puoi sostituirlo con la farina di carrube. L’agar agar si usa anche perchè è benefico, quindi sarebbe un peccato sostituirlo con altro. Penso che si possa sperimentare con kuzu oppure arrowrrot o amido di riso o di mais, ma non credo che si ottenga lo stesso risultato.

  4. Ciao Dealma,
    da circa tre mesi mi sono avvicinata allo stile di vita macrobiotico. Ho iniziato a leggere un sacco sul tema, documentarmi, e soprattutto..sperimentare in cucina! Il tuo blog è stata una scoperta interessantissima, davvero complimenti!
    Oggi ho provato il kanten alle pesche e il risultato è squisito! Semplice, fresco, naturale.
    Grazie e un abbraccio!

    • Ciao Francesca, mi fa piacere che il blog ti piaccia. Contiua a sperimentare! E se hai bisogno di me, scrivimi pure. 🙂

Scrivi un commento