Se capita anche a te di arrivare a casa stanco, infreddolito e magari un po’ stressato, questo è il rimedio perfetto.

Questa ricetta mi è stata suggerita da una di voi, una mia cliente venuta in consulenza (grazie Annamaria!!!) e quando l’ho provata ho pensato “wow!”

Riunisce l’effetto rilassante del succo di mela caldo, con quello tonico e riscaldante dello zenzero, quindi se hai bisogno di calmarti, ma anche di recuperare le energie perchè la giornata è ancora lunga, devi assolutamente provarlo.

In caso di raffreddore e brividi, è meglio escludere la cannella, sostituendola con qualche goccia di limone. Lo zenzero tra le tante virtù, possiede quella di sciogliere il muco, quindi è adatto anche in caso di tosse e sinusite. Puoi portarti questa bevanda anche in ufficio all’interno di un thermos.

Ti aiuterà ad affrontare al giornata e a stare lontano dal caffè. 🙂

Ingredienti

Mescola la cannella al succo di mela e porta a bollore.

Appena bolle spegni e aggiungi il succo di zenzero.

Va bevuto caldo godendosi il profumo della cannella e dello zenzero.

Per ottenere il succo di zenzero: grattugia un pezzetto di radice fresca e spremi tra le dita la polpa ottenuta. La radice di zenzero fresca si trova ormai in quasi tutti i supermercati nell’ortofrutta.

Provalo e poi raccontami se funziona!

Se non trovi un buon succo di mela bio senza zucchero, puoi acquistarlo online:

Succo di Mela Limpida - Bevilafrutta
Senza zuccheri aggiunti 100% solo frutta

Voto medio su 17 recensioni: Da non perdere

€ 1,32

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. ?

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”:

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 61 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

37 Comments

  • Pubblicato 6 Gennaio 2014 22:06 Lavinia 0Likes

    Ciao Dealma,
    è da poco che ti seguo ed è la prima volta che ti scrivo ma dovevo assolutamente farlo per complimentarmi con te per questa ricetta FA-VO-LO-SA !!! Avevo mal di gola forte e raffreddore: è bastata una tazza di questo punch e il mal di gola è sparito mentre il raffreddore si è attenuato, incredibile! Ho già consigliato la ricetta e il tuo sito a diverse amiche. Continua così !

  • Pubblicato 2 Gennaio 2014 17:06 Claudia 0Likes

    Ciao Delma!
    Vorrei provare il punch… Se, direttamente nel succo caldo, mettessi in infusione lo zenzero fresco e un pezzetto di stecca di cannella il risultato sarebbe lo stesso?!? Grazie!

    • Pubblicato 3 Gennaio 2014 09:45 Dealma Franceschetti 0Likes

      E’ un metodo da provare, credo che funzioni ugualmente, anzi, chissà, magari viene meglio! Prova e poi raccontami. 🙂

      • Pubblicato 12 Gennaio 2014 17:12 Claudia 0Likes

        ASSOLUTAMENTE FAVOLOSA questa versione del punch!!! Ormai è la mia “droga”… Grazie mille Delma!!!

  • Pubblicato 1 Gennaio 2014 16:01 CLEMENTE 0Likes

    Ciao Dealma di sicuro il punch e’ ottimo,ma non capisco bene cosa si intende con succo di mela limpido,lo si puo’ ottenere centrifugando una mela o in qualche altro modo?

    • Pubblicato 1 Gennaio 2014 16:17 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Clemente, per succo di mela limpido si intende il succo di mela senza la polpa. In commerci infatti si trova anche il cosiddetto “succo e polpa”, che è denso. Invece il solo succo è limpido ed ha la consistenza dell’acqua. Se hai una centrifuga lo puoi preparare in casa, certo. 🙂

  • Pubblicato 18 Dicembre 2013 22:12 licia 0Likes

    Grazie Dealma,provato ma ci ho messio quasi due cucchiaini di cannella ora Lo rifaccio con la dose giusta. Buono. Auguri Licia

  • Pubblicato 13 Dicembre 2013 00:05 antonella 0Likes

    Ciao Dealma ho provato il succo di mela speziato ed è buonissimo , grazie per tutti i consigli e le ricette, spero di provarle tutte.

    • Pubblicato 13 Dicembre 2013 09:08 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Antonella, mi fa piacere sapere che ti è piaciuto. Buon viaggio sulla via macrobiotica! 🙂

  • Pubblicato 11 Dicembre 2013 13:53 prisca 0Likes

    Ciao Dealma,
    questo punch sembra ottimo!
    Lo proverò presto…noi amiamo lo zenzero, soprattutto nel tè ne mettiamo piccolissime fettine ed è delizioso.

  • Pubblicato 10 Dicembre 2013 18:16 francesca 0Likes

    Ciao Dealma, volevo sapere se va bene anche per i bambini raffreddati. . . Grazie 🙂

  • Pubblicato 7 Dicembre 2013 21:44 Nives 0Likes

    Provato testè or ora ed è davvero delizioso! Da quando mi hai educata all’uso dello zenzero Dealma, ora lo provo dappertutto ed è un ingrediente che non manca mai nel mio frigo!
    Io lo vendo secco perché lo importo per altri utilizzi, ma da usare in cucina consiglio vivamente di prenderlo fresco: secco NON è la stessa cosa, pare segatura!

    • Pubblicato 9 Dicembre 2013 09:23 Dealma Franceschetti 0Likes

      Brava Nives, sono contenta di questo tuo percorso di scoperta dello zenzero e delle sostanziali differenze tra fresco e secco. 🙂

  • Pubblicato 7 Dicembre 2013 18:40 Floriana 0Likes

    Il punch è una delle bevande più buone e rilassanti che abbia mai bevuto. Lo assapori e lo respiri … una bellissima sensazione, come dici bene tu, per il corpo e lo spirito. Ottimo di pomeriggio o metà mattina.

  • Pubblicato 5 Dicembre 2013 22:14 Luisa 0Likes

    Ciao Dealma, si può conservare lo zenzero nel freezer e grattugiarlo al bisogno?
    Per quanto riguarda lo yannoh, ho trovato solo quello della Lima ma fra gli ingredienti non ci sono gli azuki, immagino non abbia le stesse proprietà.
    Proverò al più presto questo punch, sono una freddolosa cronica 🙂
    Luisa

    • Pubblicato 6 Dicembre 2013 09:00 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Luisa,
      congelare è sempre un peccato, perchè distruggiamo parecchie energie. Considera che se conservata bene, la radice di zenzero dura settimane in frigorifero. Io la tengo in un sacchetto di plastica lasciandolo parzialmente aperto, così resta un po’ di umidità all’interno, che mantiene viva la radice.
      Meglio se ci sono anche gli azuki nello yannoh!!! La ricetta originale di Ohsawa conteneva cereali, verdure e legumi, quindi va benissimo. 🙂

  • Pubblicato 5 Dicembre 2013 18:36 Raffaella 0Likes

    Ciao, ho provato oggi il punch, l’ho appena offerto ad alcune persone
    .. è piaciuto molto, in queste fredde giornate è una idea sfiziosa e salutare, un’ottima idea, grazie! E’ bello avere qualcuno che ti dà dei consigli in cucina, perchè il tempo per sperimentare è sempre poco ed è molto utile! Grazieeeeeeeeeee!!
    ciao, Raffaella

  • Pubblicato 5 Dicembre 2013 15:59 Betty 0Likes

    E’ proprio una bella idea, grazie! Ma prima di comprare l’ennesimo ingrediente fresco che poi uso poco e spreco, ti disturbo per chiederti se non va bene comunque lo zenzero in polvere, forse non si scioglie o ha un diverso effetto? Grazie tantissimo per tutto quello che sto imparando dal tuo sito e dalle tue email 🙂

    • Pubblicato 5 Dicembre 2013 16:30 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Betty, mi fa piacere che il mio lavoro ti sia utile.
      Lo zenzero in polvere è meno interessante, perchè energeticamente molto debole. E poi considera che un ingrediente fresco è decisamente più ricco di proprietà. Non preoccuparti per l’acquisto, la radice di zenzero dura in frigorifero parecchio tempo e puoi usarla anche nella zuppa di miso, nei minestroni, nei cereali, ecc. Vedrai che quando avrai imparato ad usare il succo di zenzero, non potrai più smettere! 😉

  • Pubblicato 4 Dicembre 2013 17:04 Susy 0Likes

    Fantastico Dealma! Appena ho letto il tuo post mi è venuta subito voglia di provarlo essendo innamorata pazza sia dello zenzero che della cannella… l’ho appena fatto e credo che sia una delle cose più buone che abbia mai bevuto! Grazie per l’idea 🙂

  • Pubblicato 4 Dicembre 2013 11:43 Maria Grazia 0Likes

    Ho una intolleranza alla mela ed altri frutti quali altri succhi si possono usare per questa ricetta

    • Pubblicato 4 Dicembre 2013 12:42 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Maria Grazia, credo che si possa sperimentare con il succo di pera, ma se lo trovi limpido, senza polpa e in teoria anche con altri, ma si perde l’effetto rilassante proprio del succo di mela. Però come bevanda semplicemente piacevole penso si possa sperimentare anche con altri succhi. 🙂

      • Pubblicato 4 Dicembre 2013 17:05 Maria Grazia 0Likes

        Mille grazie della tempestiva risposta. Non sapevo dell’effetto del succo di mela. Spero a breve che la mela possa essere inserita nella lista degli alimenti consentiti dallo specialista e, farmi questa bevanda…che mi sembra buonissima.

  • Pubblicato 4 Dicembre 2013 10:23 Beatrice 0Likes

    Buongiorno Dealma,
    Che magnifica idea per oggi pomeriggio!! Ho una bottiglia di succo di mela che mi hanno portato dal Trentino e aspettavo l’arrivo del freddo per berlo caldo come fanno in quella meravigliosa parte d’Italia. Questo tuo suggerimento cade davvero a fagiolo. Io compro lo zenzero radice, come posso facilmente estrarne il succo? Tu hai un tuo metodo? Uno strumento particolare?
    Grazie per le tue inesauribili idee.
    Beatrice

    • Pubblicato 4 Dicembre 2013 12:43 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Beatrice, esiste una specifica grattugia per lo zenzero, ma non è affatto indispensabile, basta utilizzare una normale grattugia e poi strizzare tra le dita la polpa ottenuta, per farne uscire il succo. Buon Punch con il succo del trentino! 🙂

  • Pubblicato 4 Dicembre 2013 09:42 BENEDETTO 0Likes

    Ciao, Buon giorno
    in realtà il mio è più una richiesta di consiglio,
    lo zenzero no riesco facilmente a trovarlo fresco,
    spesso ho usato quello in polvere che appunto come da consiglio di esperti stimola troppo la coliciste.
    io nel thè ho provato a mettere il chiodo di garofano.
    che mi puoi dire a proposito? grazie

    • Pubblicato 4 Dicembre 2013 10:23 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Benedetto,
      la radice di zenzero si trova ormai in moltissimi supermercati nel reparto verdure. Sostituirla con i chiodi di garofano può essere interessante per i disturbi digestivi. Però avere in casa anche lo zenzero fresco non è male. 🙂

Lascia un commento