Il tempeh si prepara velocemente ed è molto versatile. Possiamo prepararlo in mille modi (cerca “tempeh” nel blog e troverai tante ricette!).

Questo è uno dei modi più semplici, spadellato con delle verdure.

Volevo richiamare i piatti agrodolci che troviamo nei ristoranti cinesi, dove troviamo ananas e zucchero per fare l’agrodolce.

Ho usato le albicocche secche al posto dell’ananas (che  è tanto zuccherino e tropicale…) e il malto di riso al posto dello zucchero.

E ovviamente ho usato del tempeh al posto del classico pollo con cui preparano questo piatto. 🙂

Qui trovi una versione simile con le prugne e le mandorle.

Se non sai cos’è il tempeh, te lo spiego qui. 

Nota importante sulle albicocche secche: evita quelle di colore arancione acceso! Le albicocche secche naturali sono di colore marrone o marrone/arancio (perchè la frutta si ossida seccando). Se sono arancioni significa che sono state trattate con l’anidride solforosa (E 220). Leggi sempre bene le etichette. Queste sono naturali e italiane. Queste sono naturali di provenienza Turchia.

Ingredienti

Per 2-3 persone:

Taglia il tempeh a cubetti.

Prepara le verdure tagliandole come preferisci.

Taglia a pezzetti le albicocche secche.

Fai saltare il tempeh in padella con l’olio.

Lascialo rosolare un pochino, poi aggiungi il peperone e poca acqua per non bruciare.

Lascia cuocere qualche minuto, poi aggiungi la zucchina.

Fai saltare qualche minuto ancora, poi alza la fiamma e aggiungi l’aceto e le albicocche secche.

Mescola e abbassa la fiamma.

Aggiungi la salsa di soia e il malto.

Ho usato del malto di riso integrale, ma se non ce l’hai, va bene del semplice malto di riso.

A parte sciogli il kuzu con poca acqua e aggiungilo in padella. Mescola e quando addensa spegni.

Se abbini questo piatto ad un cereale, puoi creare un pasto completo: cereale + legume (il tempeh) + verdure.

Se non riesci a trovare nei negozi delle albicocche secche naturali o una buona salsa di soia di qualità o l’acidulato di riso o il malto o il tempeh, puoi acquistarli qui:

Albicocca Essiccata Bio
100% da coltivazioni italiane

Voto medio su 21 recensioni: Buono

Acidulato di Riso Bio

Voto medio su 47 recensioni: Da non perdere

Shoyu - Salsa di Soia
Disponibile in confezione da 250 ml 500 ml e 1000 ml

Voto medio su 283 recensioni: Da non perdere

Tamari - Salsa di Soia
25% di sale in meno

Voto medio su 60 recensioni: Da non perdere

Uchida Malto di Riso Integrale
Dolcificante a base di orzo germogliato

Voto medio su 5 recensioni: Buono

Malto di Orzo Bio
Dolcificante disponibile in confezione da 400 gr e da 900 gr

Voto medio su 135 recensioni: Da non perdere

Tempeh Yakso Bio
Organic World

Voto medio su 27 recensioni: Buono

Sono nuovamente disponibili le box con le mie video ricette!

 Le trovi a questa pagina.   Con lo sconto 15% 🙂

E’ uscita la nuova edizione dell’Apprendista macrobiotico!

Con 3 nuovi capitoli, nuove ricette, ricette aggiornate e nuove foto.

Lo trovi qui a questa pagina.

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina macrobiotica vegana

Voto medio su 97 recensioni: Da non perdere

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”.

E se hai bisogno della versione video, a questa pagina trovi il video corso L’apprendista macrobiotico, nato dalla prima edizione del libro.

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

E se ami i dolci naturali, golosi, ma sani, è uscito “Dolci buoni e sani”.

Dolci Buoni e Sani
Felicemente golosi senza dipendenza – Senza zuccheri raffinati, latticini e uova
€ 23,50

Hai bisogno di un aiuto per iniziare? Hai qualche disturbo che vuoi provare a migliorare con la macrobiotica?

Se hai bisogno di un guida per iniziare il viaggio sulla via macrobiotica oppure hai dei problemi di salute per cui è necessario personalizzare l’alimentazione, c’è la consulenza personalizzata:

Consulenza macrobiotica

2 Comments

  • Pubblicato 26 Luglio 2022 14:07 Monica 0Likes

    Ho provato questa ottima ricetta di cui ti ringrazio molto.
    Alla fine mi sono accorta di non aver aggiunto le albicocche!
    Quando si mettono?

    • Pubblicato 26 Luglio 2022 16:07 Dealma Franceschetti 0Likes

      Hai ragione, ho dimenticato di scriverlo! Ora l’ho aggiunto. Puoi metterle quando vuoi, io le metto verso la fine. Mi fa piacere ti sia piaciuta comunque. 🙂

Lascia un commento