Seguimi su
Carrello 0 items - €0,00 0
Shopping Cart 0 items - €0,00 0

Se hai perso la mia video lezione in diretta streaming della settimana scorsa dallo store di Macrolibrarsi a Cesena…eccola!

Rivedi subito la lezione sui dolci naturali! 🙂

E’ possibile cucinare dolci sani e golosi senza uova, burro, latte e zucchero?

Scopri come è possibile soddisfare la voglia di dolce senza danneggiare la salute e appesantire il corpo.

Programma: 

  • l’energia dolce e il suo effetto sul corpo e sulle emozioni
  • i dolcificanti naturali non sono tutti uguali!
  • un rimedio semplice e veloce per controllare la voglia di dolce
  • dolcetti di riso integrale
  • crema pasticcera
  • mousse di frutta
Scarica qui le ricette!!!
E se questa video lezione non ti basta….ecco il video corso L’apprendista macrobiotico!

 

Diventa anche tu un mio Apprendista!

Con il libro o con il Video Corso!

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi. ?

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”:

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina Macrobiotica Vegana

Voto medio su 61 recensioni: Da non perdere

€ 9,80

12 Comments

  • Trackback: Crema pasticcera con fragole al mirin | La Via Macrobiotica
  • Pubblicato 29 Maggio 2015 15:43 Maria Luisa 0Likes

    Ciao,
    solo ora sto gurdando il video ma non so come fare per scaricare in pdf le ricette ………. mi puoi aiutare?
    Grazie!
    Maria Luisa

  • Pubblicato 6 Maggio 2015 19:46 Giovanni 0Likes

    Ho visto il video, complimenti è molto interessante. Le farine si devono abolire in qualsiasi modo di cottura sia forno che padella ? O cotte in padella come per esempio le crepes si hanno meno problemi?

    • Pubblicato 7 Maggio 2015 08:20 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Giovanni, ottima domanda! Le farine sono sempre problematiche, ma cotte al forno, sono più dannose, perchè si yanghizzano troppo, creando tensione e rigidità nel corpo. Inoltre la cottura al forno rende le fibre dei cereali ridotti in farina, molto dure, tanto da irritare la mucosa intestinale. Invece cotte in padella, ad esempio come crepes, sono un po’ meno problematiche, perciò i problemi della glicemia, dell’eccesso di muco e dell’addensamento della linfa, rimangono. Però non userei la parola “abolire”, è sufficiente ridurre, a meno che non ci siano problemi di salute molto seri.

      • Pubblicato 7 Maggio 2015 10:24 Giovanni 0Likes

        Grazie Dealma, i miei bimbi a colazione mangiano la crema di cereali ma sono golosi di biscotti e crostate e conoscendo i problemi dei prodotti da forno cerco di fare più spesso le crepes. Ma almeno una o due volte a settimana biscotti, pizza e altri prodotti da forno.La pasta è da considerare uguale?

        • Pubblicato 8 Maggio 2015 08:51 Dealma Franceschetti 0Likes

          La pasta è una farina, quindi rientra nel problema, ma non è problematica come un prodotto da forno.

    • Pubblicato 7 Maggio 2015 08:20 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Giovanni, ottima domanda! Le farine sono sempre problematiche, ma cotte al forno sono più dannose, perchè si yanghizzano troppo, creando tensione e rigidità nel corpo. Inoltre la cottura al forno rende le fibre dei cereali ridotti in farina, molto dure, tanto da irritare la mucosa intestinale. Invece cotte in padella, ad esempio come crepes, budini, ecc, sono un po’ meno problematiche, però i problemi della glicemia, dell’eccesso di muco e dell’addensamento della linfa, rimangono. Non userei la parola “abolire”, è sufficiente ridurre, a meno che non ci siano problemi di salute molto seri.

  • Pubblicato 6 Maggio 2015 18:17 mary 0Likes

    complimenti come sempre anche questo incontro molto interessante!!!grazie

  • Pubblicato 6 Maggio 2015 13:39 Luisa 0Likes

    Ciao Dealma, guarderò sicuramente il video ma non mi si apre il pdf. Sono io che sono imbranata?
    Ho preparato lo zabaione con il latte di riso ed è venuto buonissimo!!!
    Buona giornata
    Luisa

    • Pubblicato 6 Maggio 2015 15:02 Dealma Franceschetti 0Likes

      Ciao Luisa, sono contenta che lo zabaione ti sia piaciuto! Per il pdf, ho controllato e a me si apre…. Riprova e se proprio non c’è verso avvisami e ti mando le ricette via mail. 🙂

      • Pubblicato 7 Maggio 2015 17:42 Luisa 0Likes

        Grazie, ci sono riuscita 🙂

Lascia un commento