La crema di riso integrale è una ricetta macrobiotica speciale, in virtù della sua lunga cottura, che la rende un piatto molto “forte” da un punto di vista energetico.

Rende il corpo più forte, stabilizza le emozioni e rende la mente più lucida e concentrata.

Tutto questo è potenziato se scegliamo di condirla in versione salata, piuttosto che dolce.

Ci sono tanti modi per condirla in versione salata (questo è un altro modo), ma questo è il mio preferito, con l’aggiunta di gomasio e di mandorle tostate e salate con tamari (oppure shoyu), quindi con una salsa di soia di qualità.

Qui le idee per condirla anche dolce.

Conviene preparare una quantità superiore di crema, in modo da poterla conservare in frigorifero e averla già pronta al mattino.

Basta scaldarne un po’ in un pentolino con un pochino di acqua e poi condire.

Anche le mandorle si possono preparare per poterle conservare in un vasetto e saranno perfette anche per uno snack salato (guarda il video più avanti).

Questa ricetta si può preparare anche con altri cereali o due cereali abbinati, ottenendo quindi una “crema di cereali”, come questa ad esempio, oppure questa.

Ingredienti

Per la crema di riso (per 4-5 persone oppure per poterne conservare in frigo per qualche giorno):

Per le mandorle al tamari:

Altro condimento salato:

Lava il riso e mettilo in ammollo per una giornata o per una notte.

Scola e trasferisci in una pentola dal fondo spesso (ottime le pentole di terracotta).

Aggiungi una presa di sale, la kombu e l’acqua.

Porta a bollore, abbassa la fiamma e cuoci coperto per circa 1 ora, se possibile anche 1 ora e mezza, senza mescolare.

E’ utile uno spargifiamma di ghisa sotto la pentola.

Trascorso il tempo di cottura spegni, mescola e lascia riposare coperto una decina di minuti.

Come consistenza, puoi scegliere se lasciarla così, oppure frullarla.

Se hai infiammazioni intestinali è meglio passarla nel passaverdure per le prime settimane.

Per preparare le mandorle: metti le mandorle in una padella dal fondo spesso e falle tostare qualche minuto, rigirandole, senza farle bruciacchiare.

In alternativa si possono tostare in forno a 130° per una ventina di minuti circa.

Una volta tostate trasferiscile in una ciotola e aggiungi il tamari.

Mescola bene e sono pronte.

Puoi trasferirle in un vasetto per conservarle e al momento di condire la crema di cereali, puoi ridurle in granella.

Vuoi vedere come preparo le mandorle? Ecco il video!

Se non riesci a trovare nei negozi gli ingredienti speciali che ho usato,  puoi acquistarli qui:

Riso Rosa Marchetti
Coltivato con il metodo biodinamico

Voto medio su 182 recensioni: Da non perdere

Riso Medio Rosa Marchetti Bio - Integrale
Biologico, coltivato e lavorato in Italia

Voto medio su 42 recensioni: Da non perdere

Alga Kombu
Alga marina Laminaria sp.

Voto medio su 40 recensioni: Da non perdere

Gomasio Bio
Condimento biologico da tavola a base di sesamo

Voto medio su 94 recensioni: Da non perdere

Shoyu - Salsa di Soia
Disponibile in confezione da 250 ml 500 ml e 1000 ml

Voto medio su 283 recensioni: Da non perdere

Tamari - Salsa di Soia
25% di sale in meno

Voto medio su 60 recensioni: Da non perdere

Sale Integrale Trapani

Voto medio su 714 recensioni: Da non perdere

Mandorle Sgusciate Biologiche e Italiane
Ad alto contenuto di fibre, ricche di acidi grassi insaturi, coltivate e confezionate in Italia

Voto medio su 127 recensioni: Da non perdere

ALTRI CONSIGLI PER GLI ACQUISTI CON BUONI SCONTO:

VIVIFERMENTS (verdure fermentate in salamoia: insalatini)

https://www.viviferments.it/

Puoi usare questo codice sconto: VIVIFRA15

HUMAMY (Piatti pronti veg surgelati che spediscono)

Se hai bisogno di un aiuto con dei piatti pronti vegetali e con buoni ingredienti (da usare ogni tanto quando sei in difficoltà, non tutti i giorni!), puoi avere uno sconto del 50% a questo link.

Li ho provati perché trovo che abbiano buoni ingredienti, come farine integrali e semi integrali, shitake, ecc. Bisogna ovviamente scegliere bene tra i vari piatti proposti.

QUANTUM (depuratore ad osmosi ed integratori)

Per l’acquisto del loro depuratore ad osmosi inversa con cartucce speciali con cristalli (sul blog ho scritto un articolo sull’acqua in cui ne parlo): se chiedi info attraverso questo link riceverai uno sconto speciale.

Per l’acquisto dei loro integratori, poi avere uno sconto del 5% usando questo codice: dealma5

Hai bisogno di un aiuto per iniziare?

Se hai bisogno di un guida per iniziare il viaggio sulla via macrobiotica oppure hai dei problemi di salute per cui è necessario personalizzare l’alimentazione, c’è la consulenza personalizzata:

E’ uscita la nuova edizione dell’Apprendista macrobiotico!

Con 3 nuovi capitoli, nuove ricette, ricette aggiornate e nuove foto.

Lo trovi qui a questa pagina.

L'Apprendista Macrobiotico
Ricette illustrate e consigli per scoprire la cucina macrobiotica vegana

Voto medio su 97 recensioni: Da non perdere

Se acquisti il libro su Macrolibrarsi ricevi in omaggio il mio ebook “Pronto soccorso macrobiotico”.

E se hai bisogno della versione video, a questa pagina trovi il video corso L’apprendista macrobiotico, nato dalla prima edizione del libro.

Ti aspettano tante ricette e tanti altri trucchetti pratici per cucinare velocemente piatti sani e golosi.

E se ami i dolci naturali, golosi, ma sani, è uscito “Dolci buoni e sani”.

Dolci Buoni e Sani
Felicemente golosi senza dipendenza

Voto medio su 60 recensioni: Da non perdere

Perché ho scelto di NON inserire annunci pubblicitari nel blog:

Avrai forse notato che nel mio blog non ci sono annunci pubblicitari.

E’ una precisa scelta, perchè quel tipo di annunci è generico e automatico, quindi non mi permette di scegliere quali aziende valorizzare e quali no.

In questi anni ho ricevuto moltissime richieste da parte di aziende pubblicitarie per inserire annunci, ma ho sempre rifiutato, rinunciando a un certo introito.

Il mio blog nasce per divulgare un messaggio ben preciso e una “cultura” alimentare ben precisa, anche etica, nei confronti degli animali, del pianeta e dei lavoratori.

Così, per cercare di sostenere le spese del blog e il lavoro che richiede, ho scelto la partnership con Macrolibrarsi perchè mi permette di scegliere quali aziende e prodotti far conoscere, che sono quelli che uso io in prima persona.

Ma non solo, condivido anche i valori, gli ideali e le scelte di Macrolibrarsi come azienda.

Quindi, se acquisti su Macrolibrarsi tramite i link che inserisco nelle ricette e negli articoli del blog, mi aiuti a sostenere tutto il lavoro del blog, le sue spese e il lavoro che richiede, perchè tramite questi link ricevo una piccola provvigione.

Grazie se vorrai sostenere il mio lavoro e un’azienda speciale come Macrolibrarsi.

2 Comments

  • Pubblicato 29 Febbraio 2024 09:37 Lorena 0Likes

    Le mandorle vanno tostate senza buccia?

Lascia un commento